Quali sono le differenze tra i processori a 32 e 64 bit e quale ho sul mio computer?

Al momento, quando hai intenzione di scaricare programmi o applicazioni sul tuo computer, in genere ti offrono due opzioni tra cui scegliere. Il primo di questi si riferisce al download della versione a 32 bit e, d’altra parte, forniscono anche un’alternativa al download della versione a 64 bit .

Pertanto, sostanzialmente, si riferiscono al tipo di unità centrale di elaborazione di 32 o 64 bit e, con la quale, si presenta una versione per ogni quantità della stessa. Pertanto, ci sono già alcune app che, da sole, decidono che passeranno da una versione all’altra sul tuo dispositivo, a seconda delle caratteristiche del dispositivo, per ottimizzarlo .

Ma bene, molti utenti non sanno davvero cosa significano queste quantità di bit, anche se gestiscono i computer che li contengono. Pertanto, in questo post annunciamo le caratteristiche principali di ciascuna di queste CPU, nonché le loro differenze .

Caratteristiche principali di una CPU a 32 bit

Si dice che un processore, per legge, sia il dispositivo più importante sul computer. Detto questo, è quello che è responsabile del trattamento di tutte le informazioni in esso contenute e aggiunte ad esso, include anche tutto ciò che si riferisce alla velocità di lavoro del PC . In effetti, è una delle caratteristiche più importanti di queste apparecchiature che sono così utilizzate oggi.

Una volta chiarito quanto sopra, è essenziale conoscere le caratteristiche più importanti di una CPU a 32 bit , al fine di poter successivamente comprendere le differenze più notevoli che esistono tra un processore a 32 o 64 bit.

Successivamente, indichiamo le funzionalità più importanti:

  • L’architettura di una CPU a 32 bit è un aggettivo utilizzato per descrivere numeri interi, indirizzi di memoria e unità di dati, in generale; che essi comprendono fino a 32 bit o, in alternativa, quattro ottetti.
  • Fin dall’inizio, i sistemi operativi a 32 bit utilizzavano Windows 95.
  • Supporta un totale di 4 GB di RAM e questo può essere esteso fino a 64 GB, a seconda del processore utilizzato dal computer.
  • A partire dal 1982, era evidente che le CPU a 32 bit avevano la capacità di aumentare le prestazioni del sistema .
  • È noto che l’intervallo di valori naturali che possono essere memorizzati in 32 bit, va da 0 a 4.294.967.295 .
  • I bus di dati e indirizzi sono più larghi di 32 bit , sebbene siano memorizzati internamente nel processore come quantità a 32 bit.

Caratteristiche principali di un processore a 64 bit

Oltre ai processori a 16 e 32 bit, ce ne sono di 64. Essendo questi, una tecnologia più recente che, ovviamente, supera gli altri nell’applicazione di processi, sicurezza, velocità, tempo, ecc. Ma bene, per conoscere le sue principali differenze rispetto alla CPU a 32 bit, facciamo prima riferimento alle funzionalità più preziose di questo processore :

  • Generalmente, l’architettura del computer a 64 bit comprende unità di dati che raggiungono fino a 24 bit o, in mancanza, otto ottetti in larghezza in totale .
  • I processori a 64 bit hanno circa un decennio sul mercato e vengono introdotti in modo massiccio nei computer. Da allora, dal 1960, esistono nei supercomputer.
  • Per quanto riguarda la sicurezza e l’agilità, questa tecnologia è la migliore che esiste finora.
  • Questi tipi di processori hanno la capacità di indirizzare teoricamente fino a 16 exabyte di memoria .
  • Ti consente di sfruttare un massimo di 192 GB , ovvero 48 volte più di una CPU a 32 bit è in grado di supportare.

Consigliato per te:Come invertire i colori di un’immagine usando Photoshop? Guida passo passo

Confronto tra processori a 32 e 64 bit Quali sono le differenze?

Quali sono le differenze tra i processori a 32 e 64 bit e quale ho sul mio computer? 1

Ora, cominciamo con il confronto tra entrambi i processori. Evidenziando così, le sue differenze più importanti oggi e, con le quali, si può trarre una conclusione su quale sia meglio per un computer, su sicurezza, velocità, produttività e altri aspetti di grande interesse.

Memoria RAM

Sebbene sia vero, la distinzione più marcata tra entrambe le architetture è la sua capacità di gestire una certa quantità di RAM . In considerazione di ciò, i processori a 32 bit non mostrano la stessa capacità, rispetto a questa particolarità, a differenza di quelli a 64 bit. Tenendo conto di ciò, questi ultimi possono utilizzare fino a 16 Exabyte , il che si traduce in un totale di 16 milioni di Terabyte.

Tuttavia, se ad esempio hai un PC con RAM da 8 o 16 GB, un sistema operativo a 32 bit sarà in grado di sfruttare solo un massimo di 4 GB . Quale, può influenzare quando si apre un certo numero di domande contemporaneamente.

Ad esempio, può funzionare perfettamente mantenendo aperte tre o quattro applicazioni, ma se usi più di tale importo, avrai sicuramente bisogno di più RAM . Fortunatamente, ciò non accade nei processori a 64 bit, poiché molti possono funzionare con un massimo di 128 e 512 GB di RAM.

In breve, si afferma che le CPU a 64 bit sono molto migliori, perché è la capacità di gestire la RAM di un computer. Pertanto, se sei uno degli utenti che utilizzano il computer collegato direttamente al multifunzione , è consigliabile utilizzare un processore 64.

efficienza

Oltre a installare molta più RAM nel sistema, i processori a 64 bit mostrano anche un uso più efficiente di tale RAM . Ciò, principalmente perché è possibile che la memoria consumata dai sistemi secondari, sia notevolmente più piccola.

Come, ad esempio, la tua scheda video. Che, mostra completamente sulla macchina, anche se solo la quantità fisica di RAM può essere raddoppiata . Ciò significa che, in termini di efficienza durante i processi, la CPU a 32 bit non è la più ottimale e, al contrario, la CPU a 64 bit lo è .

velocità

Grazie al fatto che con 32 bit solo un totale di 2 GB di memoria può essere assegnato a ciascuna applicazione e teoricamente, i 64 bit sono in grado di raggiungere fino a 8 TB, si ratifica che i computer con questi ultimi processori mostrano una maggiore velocità al momento della Esegui qualsiasi cosa . Cioè, possono fare di più in meno tempo, rispetto a quelli a 32 bit.

Consigliato per te:Come creare un account e-mail in AOL Mail Latino in modo facile e veloce? Guida passo passo

Ciò è dovuto principalmente al fatto che è possibile allocare più memoria virtuale per processo. Di solito, questo è evidente durante l’uso di programmi estremamente impegnativi per l’uso della memoria , come il famoso Photoshop o AutoCAD .

Tuttavia, è importante notare che quando si parla di una velocità più elevata, ciò non significa che le applicazioni installate nel dispositivo a 64 bit siano sempre le più veloci , poiché ciò dipende dal modo di lavorare, dalle esigenze di ciascuna applicazione e dal Stato del sistema al momento.

sicurezza

Un altro degli aspetti più importanti da considerare è la sicurezza che presenta ciascuno di questi tipi di processori.

Bene, come per il moderno processore a 64 bit, è importante notare che ha protezioni avanzate che aggiungono hardware DEP, protezione della patch del kernel (protegge il computer dagli exploit del kernel) e, inoltre, i driver di dispositivo dovrebbero essere firmato digitalmente, obbligatorio. Quest’ultimo riduce il rischio correlato alle infezioni correlate ai controller .

Al contrario, nessuna di queste funzionalità di sicurezza è disponibile per gli utenti di processori a 32 bit. Pertanto, si può concludere che, in riferimento alla sicurezza, quelli a 64 bit sono più vantaggiosi .

utilità

Un’altra delle maggiori differenze tra i due processori è la sua utilità. In generale, i processori a 32 bit sono raccomandati per un utente medio che fondamentalmente non ha bisogno di quanta RAM per eseguire i processi principali che vengono eseguiti nell’ambiente domestico. Cioè, questo tipo di CPU è ideale per uso personale . Naturalmente, tenendo conto del fatto che questi non sono in grado di eseguire sistemi operativi a 64 bit, in qualsiasi momento.

“AGGIORNATO ✅ Hai dubbi su quale processore o CPU sia migliore e vuoi conoscere le differenze e le somiglianze tra i due? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e scopri quale è meglio ✅ FACILE e VELOCE ✅”

Da parte loro, i processori a 64 bit sono utilizzati da aziende e / o aziende che richiedono notevole potenza per gestire ed elaborare dati su larga scala. Essendo completamente indicato, utilizzare i sistemi operativi a 64 bit per questo.

Come sapere se il mio sistema operativo funziona a 32 o 64 bit?

Poiché il processore a 32 bit è considerato più vecchio del processore a 64 bit, è possibile affermare che qualsiasi apparecchiatura acquistata oggi sarà a 64 bit . Tuttavia, molte volte gli utenti vogliono sapere come sapere se il loro sistema operativo è in esecuzione a 32 o 64 bit , specialmente se stanno per acquisire un computer di seconda mano.

Bene, per fortuna, farlo è molto semplice. Pertanto, di seguito, indichiamo i passaggi che è necessario seguire per raggiungerlo, su un computer Windows 10 o anche su un computer Linux o Mac .

In Windows 10

Quali sono le differenze tra i processori a 32 e 64 bit e quale ho sul mio computer? 2

Mentre è vero, uno dei sistemi operativi che ha la maggiore presenza nel mondo dei computer, è Windows. In particolare, la sua versione più recente che è Windows 10 e, in effetti, iniziamo indicando il processo da eseguire quando si desidera sapere se il sistema operativo è in esecuzione a 32 o 64 bit , in Windows 10.

Consigliato per te:Come attivare Microsoft Office 365 in modo facile e veloce? Guida passo passo

In questo modo, dovresti fare quanto segue:

  1. Per iniziare, premere il menu Start del computer e nella barra di ricerca, procedere per digitare ” Informazioni sul PC “.
  2. Una volta fatto quanto sopra, l’opzione apparirà con quell’identificazione e dovrai cliccare su di essa .
  3. Successivamente, si aprirà una nuova finestra e in questo, è possibile osservare tutte le informazioni relative al PC. Per fare ciò, inserisci una sezione con il nome ” Tipo di sistema “.
  4. Dopo aver osservato questa selezione, puoi vedere l’architettura del tuo processore e del tuo sistema operativo . Con questo, ovviamente saprai se funziona con 32 o 64 bit. Nel caso in cui lo faccia con 64 bit, puoi anche assicurarti di inserire C: e ottenere una seconda cartella chiamata “Programmi (x86) “, questo indica che utilizza un sistema operativo 64.

Su Linux

Quali sono le differenze tra i processori a 32 e 64 bit e quale ho sul mio computer? 3

D’altra parte, troviamo la possibilità di sapere con quale tipo di processore lavora il tuo computer, quando appartiene al famoso sistema operativo Linux . In questo caso, anche il processo da eseguire è molto semplice e qui lo indichiamo passo dopo passo:

  1. Prima di tutto, dovresti andare su ” Configurazione del sistema “. Per fare ciò, scrivi semplicemente quella combinazione nel programma di avvio del tuo sistema o, se preferisci, cerca l’icona delle opzioni in alto a destra e quando entri lì, seleziona quell’opzione.
  2. Dopo aver effettuato l’accesso al menu indicato, è necessario passare alla selezione con il nome ” Dettagli “.
  3. Fatto quanto sopra, si aprirà una schermata in cui si viene informati della versione della distribuzione che si sta utilizzando. Oltre alla quantità di RAM, alla scheda grafica utilizzata, alla capacità del disco rigido e al processore. Esiste persino un campo identificato come ” Tipo di sistema operativo ” ed è qui che ti mostrano l’architettura del loro sistema operativo. Pertanto, saprai se è a 32 bit o 64.

D’altra parte, se si preferisce farlo con una scorciatoia da tastiera, è sufficiente utilizzare i comandi ” arch ” o ” uname-m ” e uno di essi, che mostra le informazioni relative all’architettura del sistema operativo.

Su Mac

Quali sono le differenze tra i processori a 32 e 64 bit e quale ho sul mio computer? 4

Per conoscere queste informazioni importanti su un Mac, ci sono due modi per farlo. Il primo è attraverso i dati forniti da Intel :

  1. Posizionato sul tuo Mac nel menu Apple, seleziona l’opzione ” Informazioni su questo Mac “, che si trova nella barra dei menu in alto a sinistra.
  2. Successivamente, fai clic su ” Ulteriori informazioni …” e fai clic sulla sezione ” Hardware “.
  3. Una volta fatto, cerca le informazioni sul computer in ” Nome processore ” e ora, procedi a confrontare il nome del computer con i seguenti dati che ti consentono di sapere se il Mac contiene un processore a 32 o 64 bit:
Nome del processoreTipo di processore
Intel Core Solo32 bit
Intel Core Duo32 bit
Intel Core 2 Duo64 bit
Intel Quad-Core Xeon64 bit
Intel Xeon dual-core64 bit
Intel Xeon quad-core64 bit
Core i364 bit
Core i564 bit
Core i764 bit

Consigliato per te:Come configurare Smart IPTV su qualsiasi TV per guardare gli elenchi m3u? Guida passo passo

D’altra parte, l’altro metodo da seguire è anche molto semplice. Questo si basa sulla scoperta tramite il programma Terminal , che si apre da ” Spotlight ” o tramite ” Launchpad “.

Pertanto, quando si accede a questo programma, è necessario digitare il comando ” unisciti a me ” e, successivamente, premere “Invio”. Ciò produrrà un risultato attraverso il quale è possibile sapere se il computer è in esecuzione con 32 bit o 64 bit :

Quali sono le differenze tra i processori a 32 e 64 bit e quale ho sul mio computer? 5

  • Se il display mostra “ RELEASE i386 ”, indica che il sistema è a 32 bit.
  • Se “ RELEASE x86_64 ” appare sullo schermo , significa che il computer ha 64 bit.

Come passare il mio sistema operativo Windows dalla versione a 32 bit alla versione a 64 bit?

Quali sono le differenze tra i processori a 32 e 64 bit e quale ho sul mio computer? 6

Alla luce degli eccellenti vantaggi della versione a 64 bit di Windows, molti utenti che conteng
no la versione a 32 bit sono interessati a sapere se è possibile cambiarlo in una versione a 64 bit . Fortunatamente, esiste una tale possibilità ed è molto semplice da eseguire.

In questo senso, il processo da eseguire per ottenere questo cambiamento in Windows è il seguente:

  1. All’inizio è importante verificare se il sistema è compatibile con il sistema a 64 bit. Per fare ciò, vai al menu Start, seleziona l’opzione ” Computer ” e facendo clic con il tasto destro del mouse, scegli ” Proprietà ” dal menu a discesa.
  2. A quel punto, vedrai il tipo di sistema e dovrai fare clic su ” Valutazione dell’esperienza Windows “.
  3. Successivamente, fai clic su ” Visualizza e stampa informazioni dettagliate sul sistema e le sue prestazioni “.
  4. Successivamente, vedrai una nuova finestra e nella sezione chiamata “Sistema”, puoi vedere un’opzione con il nome ” Compatibile con 64 bit “, nel caso in cui dica ” “, ovviamente ha compatibilità ed è possibile apportare la modifica da 32 a 64.
  5. Ora puoi avviare il processo di modifica. Per questo, è necessario eseguire un’installazione pulita , ovvero è necessario avviare il sistema operativo da zero. Prima di ciò, si consiglia di eseguire il backup dei file .
  6. Al completamento di quanto sopra, vai sui server Microsoft ufficiali e procedi con il download del sistema operativo di tua scelta (consigliato Windows 10) nella sua versione a 64 bit .
  7. Una volta scaricato e installato quanto sopra (il file ISO di Windows 10 lo fa automaticamente), puoi inserire la memoria USB in cui hai copiato tutti i tuoi file, seguire i passaggi e selezionare il disco rigido su cui installare il sistema , per iniziare il processo di copia. Questo è seguito da una semplice procedura guidata di configurazione iniziale.
  8. Alla fine, avrai installato il tuo sistema a 64 bit e potrai usarlo come desideri. È utile notare che, a livello di utente, non cambia nulla. Tuttavia, noterai che il miglioramento della velocità dei processi e la capacità di sfruttare al meglio le risorse è assoluto.

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento