Quali sono le migliori VPN per navigare in privato su Linux? Elenco 2019

Sebbene sia vero, Linux è un sistema operativo software gratuito compatibile con UNIX e allo stesso tempo è multipiattaforma, multitasking e multiutente . Che, ha acquisito grande fama e fornisce un’interfaccia grafica e comandi che lo trasformano in una proposta attraente.

Tuttavia, come con tutti i sistemi operativi, richiede anche alcuni strumenti orientati alla privacy e alla sicurezza durante la navigazione e per questo sono emerse le famose VPN. Questi forniscono tutte le funzioni necessarie affinché gli utenti possano navigare in sicurezza quando si collegano a una rete pubblica e consentire anche il blocco geografico di determinate piattaforme.

In questo senso, è necessario utilizzare la migliore VPN in Linux per godere di tutti questi vantaggi al fine di ottenere una maggiore privacy sul tuo computer. Quindi, di seguito, indichiamo le caratteristiche più speciali che devono essere esposte e 15 delle soluzioni più ottimali al riguardo .

Quali funzionalità dovrebbe avere una VPN ideale per gli utenti Linux?

Prima di specificare le principali soluzioni esistenti, al momento, per ottenere una maggiore sicurezza su una macchina Linux, è di grande importanza tenere conto delle funzionalità più essenziali che una VPN deve avere per fornire la migliore assistenza a tutti gli utenti di tale sistema operativo.

Pertanto, in questa sezione del post, procederemo nel dettaglio di queste funzionalità più significative:

  • È necessario mantenere l’anonimato online di ogni client Linux. Con la quale, tutti i tuoi dati potrebbero essere in totale sicurezza.
  • Oltre a mantenere l’anonimato sui siti Web degli utenti, è anche importante che possa bloccare l’accesso a qualsiasi hacker .
  • Naturalmente, è essenziale mostrare la possibilità di accedere a tutti i contenuti bloccati . O per motivi geografici o per qualsiasi motivo. Questa caratteristica unica può rivelare che la VPN è una soluzione eccellente.
  • È considerato molto interessante che la VPN da scegliere abbia un gran numero di server disponibili in vari paesi del mondo. Dal momento che, con esso, gli utenti Linux avranno dove scegliere.
  • È importante visualizzare la massima velocità possibile . Cioè, raggiungere una notevole quantità di MB al secondo. Quindi, sono anche riuscito a evitare i limiti di velocità.
  • Un’altra caratteristica che dovrebbe avere una VPN per Linux è che è completamente gratuita . In considerazione del fatto che molti utenti di questo sistema operativo non hanno la libertà economica di pagare per alcune proposte sul mercato ed è davvero necessario disporre di una VPN ottimale sul computer.
  • Nella misura del possibile, è utile che possa essere utilizzato tramite la riga di comando di Linux e anche dall’interfaccia grafica ; Senza alcuna limitazione.
  • Una caratteristica di grande rilevanza è che la VPN ha una notevole gamma di possibilità durante le configurazioni di sicurezza .

Elenco dei migliori 15 servizi VPN gratuiti ea pagamento per Linux

Ora è il momento di procedere con la conoscenza di alcune delle migliori proposte VPN per gli utenti Linux che desiderano ottenere una migliore privacy durante la navigazione e possono anche saltare i blocchi e le restrizioni di determinati siti Web e applicazioni.

Consigliato per te:Quali sono i migliori emulatori di PS2 per Android? Elenco [anno]

Quindi, iniziamo la classifica dei migliori servizi :

ExpressVPN.com

Quali sono le migliori VPN per navigare in privato su Linux? Elenco 2019 1

Innanzitutto, individuiamo l’alternativa più veloce di tutte , poiché offre la migliore velocità possibile. Quindi, se quello che stai cercando è di diventare più veloce, questa VPN è l’ideale per te. A parte questo, ha tutte le caratteristiche di una VPN ottimale, a cominciare perché non tiene traccia dei tempi di connessione dell’utente (ma delle date).

Inoltre, il servizio è elencato come “auto blindata per Internet “, grazie al fatto che mantiene l’anonimato dei suoi clienti a tutti i costi. Inoltre, supporta il protocollo OpenVPN, fornisce i propri servizi DNS e ha la sua base nelle Isole Vergini britanniche, è lontano dalla portata dei Five Eyes (un’alleanza di intelligence). Motivo per cui, genera alcuni dubbi su ciò che può accadere con i dati.

Viene pagato : i prezzi oscillano da 12,25 euro al mese, 56,70 euro ogni sei mesi e 94,60 euro all’anno.

AirVPN.org

Quali sono le migliori VPN per navigare in privato su Linux? Elenco 2019 2

Sebbene non sia oggi una delle alternative più riconosciute, in realtà è considerata un’ottima alternativa per navigare in sicurezza dalle apparecchiature di questo sistema operativo. Da allora, è disponibile per diverse distribuzioni Linux e, soprattutto, è una VPN che può essere utilizzata dall’interfaccia grafica e anche dalla riga di comando .

Inoltre, ti consente di connetterti utilizzando OpenVPN tramite SSH e SSL. Ciò significa che, in questo modo, puoi reindirizzare il traffico da una notevole varietà di porte alternative . Va anche notato che ha molte possibilità di regolare la sicurezza, in base alle preferenze di ciascun cliente.

E ‘gratuito .

PureVPN.com

Quali sono le migliori VPN per navigare in privato su Linux? Elenco 2019 3

È un’altra opzione compatibile con Linux e la stragrande maggioranza dei sistemi operativi utilizzati oggi che si distingue dagli altri perché fa uso della crittografia riconosciuta a 256 bit e inoltre, afferma di avere molto più di 500 server distribuiti in circa 141 paesi in il mondo Tenendo conto di ciò, la sua base si trova a Hong Kong e per questo motivo, si trova lontano dai Five Eyes.

Tra le altre caratteristiche, dettagliamo che include il “split tunneling” riconosciuto , che instrada simultaneamente alcune applicazioni specifiche per accedere a Internet utilizzando la connessione locale dell’utente, mentre altre passano direttamente attraverso la connessione VPN. Da parte sua, tiene un registro delle connessioni sui suoi server e la larghezza di banda utilizzata , per ottimizzare al meglio la loro gestione.

È pagato : ha un’offerta speciale di 70,80 euro per un piano di due anni. Ma, se vuoi pagare mensilmente, il prezzo è di 10,40 euro.

Hide.me

Quali sono le migliori VPN per navigare in privato su Linux? Elenco 2019 4

Compatibile con Linux e anche Windows, MacOS, Android e iOS, questa VPN è considerata un’altra delle opzioni ottimali per navigare in Internet in sicurezza, grazie alla sua crittografia con protocollo AES-256 bit e oltre a proteggere i tuoi dispositivi individuale, protegge anche il router di casa.

Da parte sua, non ha limiti di larghezza di banda, ma ha restrizioni di trasferimento dei dati per gli utenti che utilizzano la versione gratuita. Tra le altre funzionalità, specifichiamo che offre i principali protocolli (OpenVPN, IPsec, SS TP, ecc.), Garantisce la massima privacy possibile e sblocca tutti i siti con restrizioni nella tua zona.

Consigliato per te:Quali sono i migliori emulatori Super Nintendo SNES per PC Windows? Elenco [anno]

È gratuito ea pagamento : mentre con la registrazione gratuita è possibile connettere solo un dispositivo contemporaneamente, con la versione premium è possibile connettere fino a cinque dispositivi contemporaneamente. Che, ha un costo al mese di 4 o 8 euro a seconda di quello che scegli (rispettivamente versione Plus o Premium).

Windscribe.com

Quali sono le migliori VPN per navigare in privato su Linux? Elenco 2019 5

Essendo una delle soluzioni principali per tutti i client Linux, questa VPN ha eccellenti funzionalità che consentono agli utenti di navigare in sicurezza, poiché protegge le informazioni private e protegge anche i dispositivi da qualsiasi virus o malware con il firewall che Ha incorporato . Tenendo conto di ciò, aggiunge anche un blocco pubblicitario .

Tra gli altri dettagli, va notato che è possibile utilizzarlo in un numero illimitato di computer e laptop. Tuttavia, ti consentirà di cambiare il tuo IP in un altro da 11 posizioni diverse, se usi la versione gratuita. Ora, se usi la versione a pagamento, puoi scegliere tra 50 paesi .

È gratuito e pagato : i piani pagati al mese partono da 7,65 euro e se preferisci pagare il piano annuale, dovrai cancellare 3,47 euro e per la licenza completa di due anni, solo 3,14 euro.

NordVPN.com

Quali sono le migliori VPN per navigare in privato su Linux? Elenco 2019 6

Disponibile anche per Linux, questa VPN è molto famosa per la grande sicurezza che offre, poiché i suoi livelli di crittografia sono più alti che nella maggior parte dei casi grazie all’opzione “DoubleVPN” che fa riferimento a una chiave crittografata con il metodo AES -256 CBC due volte. Con il quale passa attraverso un server di inoltro situato nei Paesi Bassi.

Va notato che, ha sede a Panama e opera in una politica molto rigida di non archiviare i record degli utenti e, grazie a ciò, non saranno lasciati con nulla sulla tua attività sulla rete. Per maggiori dettagli, ha 500 server tra cui scegliere in oltre 51 paesi, è semplice da configurare e offre un elevato livello di anonimato.

È pagato : offre tre tipi di piani e uno di questi, è quello che viene annullato mensilmente per un 11,30 euro. Gli altri si riferiscono al semestrale che costa 39,7 euro e uno annuale di 65,30 euro.

PrivateInternetAccess.com

Quali sono le migliori VPN per navigare in privato su Linux? Elenco 2019 7

Un’altra delle opzioni più popolari per gli utenti Linux è questa VPN che ha oltre 3.000 server disponibili in oltre 30 paesi in tutto il mondo e presenta un’interfaccia utente specifica per questo dispositivo. Pertanto, può essere adattato molto di più ai requisiti di Linux per ottenere maggiore sicurezza.

Da parte sua, questa VPN supporta PPTP, L2TP / IPSec e OpenVPN, può essere utilizzata su un massimo di cinque dispositivi contemporaneamente senza alcuna limitazione, ha una velocità notevole e, in breve, è considerata una delle soluzioni più sicure perché non mantiene record o eventuali dati dei clienti .

È completamente gratuito .

Freelan.org

Quali sono le migliori VPN per navigare in privato su Linux? Elenco 2019 8

Fondamentalmente, è un’alternativa multipiattaforma che mostra una proposta diversa alla stragrande maggioranza delle VPN per Linux. Poiché, invece di installare un normale software, il programma installa nuovi driver di rete responsabili della gestione e del monitoraggio del traffico Web. Per fare ciò, per garantire una sicurezza di navigazione ottimale.

Consigliato per te:Quali sono i migliori emulatori di PS Vita per Android? Elenco [anno]

Va notato che, è uno strumento open source ideale solo per coloro che preferiscono avere il pieno controllo della propria attività su Internet. Tuttavia, è opportuno chiarire che, all’inizio, può essere in qualche modo complicato farlo funzionare. Quindi, gli utenti più avanzati avranno il vantaggio qui.

E ‘gratuito .

ZenMate.com

“AGGIORNATO ✅ Hai bisogno di un buon servizio VPN per il tuo computer con sistema operativo Linux? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e conosci il meglio ✅ FACILE e VELOCE ✅”

Quali sono le migliori VPN per navigare in privato su Linux? Elenco 2019 9

Questa proposta è disponibile sia per Linux che per la stragrande maggioranza degli attuali sistemi operativi, al fine di fornire una copertura eccellente. In questo modo, ti consente di selezionare tra 28 paesi per porre fine alle restrizioni sui contenuti che non possono essere visualizzate nella tua zona.

Ma, sfortunatamente, ti permette solo di connetterti da un computer contemporaneamente . Tra gli altri dettagli, va notato che, inizialmente, questa VPN era solo un plug-in per Chrome e grazie ai suoi buoni risultati, è stata creata un’applicazione desktop per fornire una maggiore sicurezza ai computer. Inoltre, sebbene la tua base si trovi in ​​Germania, condividi le informazioni con Five Eyes .

Con periodo di prova gratuito, ma pagato : la fatturazione mensile costa 7,99 euro e se si preferisce annullarlo annualmente, il prezzo è di 59,99 euro.

Buffered.com

Quali sono le migliori VPN per navigare in privato su Linux? Elenco 2019 10

Se, soprattutto, preferisci l’anonimato a lungo termine ; La migliore soluzione è la VPN con buffer che ha la sua azienda con sede in Ungheria e con questa, molto lontana dal famoso Five Eyes. Oltre a ciò, ha il proprio DNS e supporta anche la VPN, ha anche i suoi server in 30 paesi ai quali è possibile accedere senza alcuna limitazione in termini di larghezza di banda o velocità.

Tuttavia, è opportuno sottolineare che, in materia di privacy, può sollevare alcuni dubbi. Da allora, la VPN tiene traccia delle ore e degli indirizzi IP di tutti i suoi utenti .

Viene pagato : in riferimento al piano mensile, ha un prezzo di 12,30 euro, ma se si preferisce pagarlo per sei mesi il costo è di 56,72 euro. Ora, ogni anno, vale 93,68 euro.

Opera VPN

Quali sono le migliori VPN per navigare in privato su Linux? Elenco 2019 11

Sebbene non sia il browser Web più utilizzato, rivela un notevole vantaggio rispetto ad altri, dato che contiene una VPN aggiunta per i suoi utenti . Quale, non è un’estensione ma un servizio completo che può essere ottenuto dall’ultima versione di Opera. Quindi, è compatibile con qualsiasi sistema operativo e tra questi, questo Linux.

Facendo riferimento alle sue principali caratteristiche, è utile evidenziare che non presenta alcun limite rispetto alla velocità di navigazione e al trasferimento dei dati, essendo questo il suo principale vantaggio. Tuttavia, rivela alcune restrizioni basate sul fatto che puoi modificare la tua posizione solo scegliendo tra tre regioni (Europa, America e Asia), quindi l’origine dei server non è la migliore.

E ‘gratuito . Per utilizzare la VPN, procedi come segue: Fai clic sull’icona “O” nell’angolo in alto a sinistra> Fai clic su “Impostazioni”> Seleziona “Privacy e sicurezza”> Fai clic sulla casella “Attiva VPN”.

RusVPN.com

Quali sono le migliori VPN per navigare in privato su Linux? Elenco 2019 12

Con la piena compatibilità con Linux e la maggior parte dei sistemi operativi desktop e mobili, questa VPN è un’ottima soluzione per una maggiore sicurezza durante la navigazione in Internet. Pertanto, tra le sue peculiarità più interessanti, troviamo che è estremamente facile da usare e ha un’interfaccia molto attraente .

Consigliato per te:Come creare un USB avviabile o avviabile per installare Windows 10 da un pendrive esterno? Guida passo passo

Da parte sua, ti consente di scegliere la connessione che prefe
isci tra 35 server e 27 paesi , quindi può essere stimato come un’alternativa completa. Inoltre, è possibile installare la VPN direttamente dal tuo browser Web, Chrome o Firefox e, soprattutto, non tiene traccia delle attività degli utenti e fornisce un completo anonimato .

È una soluzione di pagamento : al mese dovrai pagare circa 9,99 euro.

Quali sono le migliori VPN per navigare in privato su Linux? Elenco 2019 13 Quali sono le migliori VPN per navigare in privato su Linux? Elenco 2019 14 Scarica il QR-CodeRusVPN – Servizio proxy VPN gratuito Sviluppatore: https://rusvpn.com Prezzo: gratuito

Hidemyass.com

Quali sono le migliori VPN per navigare in privato su Linux? Elenco 2019 15

Garantendo una navigazione web completamente anonima, si tratta di un servizio VPN abbastanza completo attualmente attivo. Che, rispetto alle altre soluzioni nell’elenco in questione, ha il maggior numero di server. Da allora, ci sono circa 760 server che si trovano in oltre 190 paesi .

Inoltre, per ogni licenza, consente l’utilizzo simultaneo di cinque dispositivi , tenendo conto del fatto che è multipiattaforma e multi- dispositivo . Inoltre, è completamente semplice da usare, supporta download illimitati e utilizza potenti protocolli di crittografia.

È pagato : per un mese, dovrai cancellare 10,99 euro. Ma se opti per il piano annuale, ogni mese ricevi 5,99 euro (71,88 euro in totale).

Surfshark.com

Quali sono le migliori VPN per navigare in privato su Linux? Elenco 2019 16

È conosciuta come “la migliore VPN per famiglie o piccole imprese” e, sebbene sia un servizio relativamente nuovo, la verità è che oggi ha avuto un boom notevole. Ciò è dovuto al fatto che è in costante crescita e per questo motivo attualmente ha 800 server in oltre 50 paesi in tutto il mondo . Ciò significa che supera la soluzione raccomandata sopra.

Da parte sua, ha una rigida politica di non archiviare i dati dei suoi utenti e, quindi, garantisce una sicurezza potente. Oltre a ciò, offre connessioni simultanee illimitate , le sue funzionalità includono “split tunneling”, disconnessione automatica, doppia crittografia e “CleanWeb” che è uno strumento che previene il malware e blocca la pubblicità.

È pagato : ha un prezzo di 10,5 euro per ogni mese, circa.

IPVanish.com

Quali sono le migliori VPN per navigare in privato su Linux? Elenco 2019 17

Ultimo ma non meno importante, ci riferiamo a questa VPN che può essere considerata una delle più avanzate fino ad oggi. In considerazione del fatto che accetta fino a 20 connessioni alla volta , mantiene una rigida politica di non conservare i record dei clienti e fornisce ulteriori impostazioni di offuscamento e impostazioni IP come gli intervalli di ripristino.

Da parte sua, tra gli altri dettagli e / o vantaggi, segnaliamo che ha oltre 1.200 server in tutto il mondo , superando così le due alternative precedenti e, inoltre, ha una potente capacità di sblocco e offre una protezione estremamente affidabile. Da allora, utilizza la famosa crittografia a 256 bit e anche protocolli come OpenVPN. Inoltre, fornisce velocità veramente efficienti e supporta connessioni P2P .

È pagato : normalmente costa circa 9 euro. Ma, in generale, offre alcune offerte per pagare il servizio per un anno intero e con questo puoi risparmiare molto di più.

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento