Quali sono le principali differenze tra RAM e ROM? Tipi ed esempi

Conoscere le differenze tra RAM e ROM è qualcosa che molti utenti che sanno un po ‘di computer vogliono sapere. Questo perché, nonostante il fatto che il primo abbia più nome e, in generale, sia di solito espresso chiaramente quale sia il suo uso, il secondo è il grande ricordo dimenticato, che confonde costantemente con l’uno e l’altro.

La ROM , come diciamo, è spesso confusa non solo con la RAM a causa della somiglianza dell’acronimo, ma anche con il disco rigido dovuto, tra l’altro, al fatto che, in questo modo, le informazioni che contiene sono permanenti.

Comunque sia, questo è il testo che ti permetterà di sapere cos’è la RAM, a cosa serve la ROM, a cosa servono e come differiscono .

Cos’è la RAM ea cosa serve? Tipi ed esempi

Quali sono le principali differenze tra RAM e ROM? Tipi ed esempi 1

RAM significa letteralmente memoria ad accesso casuale , tradotta come memoria ad accesso casuale . È una memoria inclusa nei dispositivi per facilitare il lavoro continuo che viene eseguito in questi . Ciò che fa è archiviare alcune delle informazioni delle procedure che vengono eseguite per un periodo di tempo dal software che abbiamo installato, qualunque esse siano.

Pertanto, abbiamo che le informazioni che memorizzerai sono totalmente temporanee, date dalle attività che stiamo eseguendo in ogni momento. Cambia continuamente, scrivendo ed eliminando sempre e in qualsiasi posizione.

Inoltre, quando è un sistema in cui si trova, smette di ricevere energia, svanisce ; non verrà mantenuto quando l’apparecchiatura verrà nuovamente utilizzata, tutto ciò che era in esecuzione verrà terminato e, con esso, le informazioni temporanee presenti nella RAM .

Consigliato per te:Quali sono i migliori programmi e applicazioni per la modifica collettiva di immagini batch? Elenco [anno]

Possiamo anche indicare che serve anche a liberare il disco rigido di così tanto lavoro , poiché l’uso di queste informazioni è costante, il che richiederebbe che, se le informazioni fossero state trovate nell’unità di archiviazione, dovrebbe essere davvero veloce per funzionare con lei, RAM è. I tipi esistenti di RAM sono SRAM e DRAM e i relativi sottotipi (NVRAM, MRA, SDRAM, ADRAM …)

Cos’è la ROM ea cosa serve? Tipi ed esempi

“AGGIORNATO ✅ Hai dubbi su quali sono i tipi e gli esempi di RAM e ROM e vuoi conoscere le differenze e le somiglianze tra loro? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e scopri quale è meglio ✅ FACILE e VELOCE ✅”

Quali sono le principali differenze tra RAM e ROM? Tipi ed esempi 2

ROM significa memoria di sola lettura , che diventa, in spagnolo, memoria di sola lettura . La ROM è un compendio di dati e software che legge non appena si avvia un sistema per consentire l’avvio , sia attraverso le istruzioni che con la verifica dei dati. Questa è la prima e unica unità letta a questo punto; Questo è il motivo per cui queste informazioni non si trovano sul disco rigido (in effetti, alcune di queste informazioni sono necessarie per essere rilevate e quindi funzionare).

Logicamente, queste informazioni non possono essere temporanee. È un insieme di informazioni completamente necessarie, specifiche per il sistema in questione, quindi devono essere mantenute .

Abbiamo anche che, sebbene esauriamo l’approvvigionamento energetico, questo sarà mantenuto per sempre, essendo disponibile per consentire l’avvio in qualsiasi momento. Rimane invariato , da cui il nome di memoria di sola lettura. Può essere modificato solo dal produttore. I tipi di ROM che incontriamo sono ROM, PROM, EPROM ed EEPROM e i loro sottotipi.

Principali differenze tra le funzioni della RAM e della ROM del computer

Quali sono le principali differenze tra RAM e ROM? Tipi ed esempi 3

Da entrambe le definizioni avrai potuto dedurre che, nonostante siano due unità di memoria, queste non hanno nulla di più simile tra loro, oltre a far parte, ovviamente, della stessa squadra.

Consigliato per te:Come configurare, creare e connettersi a una VPN su un computer Mac? Guida passo passo

Vediamo cosa hanno di diverso in tutti gli aspetti, con un’intenzione speciale nelle funzioni che hanno per le nostre apparecchiature informatiche:

  • Usa : abbiamo già verificato che i due ricordi sono usati per cose molto diverse. La RAM memorizza temporaneamente i dati su attività software secondarie che vengono eseguite durante l’utilizzo dell’apparecchiatura. La ROM è una memoria che include i dati minimi necessari per il sistema di cui fa parte.
  • Continente: i ricordi sono software, cioè componenti logici. Anche così, riposano sui continenti fisici. La RAM è memorizzata in moduli allungati con pin; Attualmente stanno lavorando in campo estetico, essendo una lamentela per i giocatori. La ROM è molto più piccola e il suo design è ridotto a puramente funzionale, senza alcuna aggiunta.
  • Modificabilità: la RAM è facilmente modificabile. Infatti, memorizza ed elimina automaticamente le informazioni in base alle attività eseguite; Questo è il suo scopo. La memoria ROM non è modificabile dall’utente, è un compendio di informazioni necessarie per l’avvio del sistema, quindi deve rimanere, per obbligo, inalterabile.
  • Volatilità: la differenza è evidente tra RAM e ROM in questo caso; La RAM è completamente volatile, una volta perse tutte le informazioni che aveva, smette di funzionare. La ROM, grazie alla sua funzione logica, rimane identica per sempre, essendo disponibile su qualsiasi avvio.

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento