Quali tipi di linguaggi di programmazione sono in informatica e quali sono i più utilizzati? Elenco 2019

Nel campo dell’informatica, il linguaggio di programmazione si riferisce a un programma per la costruzione di altri programmi per computer . Quale, è progettato per organizzare i processi logici che verranno eseguiti da un computer o qualsiasi sistema informatico. In un modo che ti consente di controllare il tuo comportamento fisico e logico , nonché la tua comunicazione con l’essere umano.

In breve, i linguaggi di programmazione sono responsabili della gestione di software, pagine Web, applicazioni e tutti gli elementi che attualmente possono facilitare la giornata . Pertanto, senza questi sarebbe impossibile ritrovarci nell’era dell’informazione in cui siamo oggi.

Sai quali tipi di linguaggi di programmazione esistono nell’informatica? Nel caso in cui non lo sapessi, hanno una classificazione che è di grande importanza da capire , quindi ti mostreremo su cosa si basa ciascuno di essi. Aggiunta, inoltre, dei principali tipi di lingue utilizzate nello sviluppo del computer.

Tipi di linguaggi di programmazione Come vengono classificati?

Come indicato in precedenza, i linguaggi di programmazione per computer comprendono una classificazione generale molto importante da conoscere e comprendere. Pertanto, in questa sezione del post, ti presentiamo le tre classificazioni esistenti e in cosa consiste ciascuna :

Quali tipi di linguaggi di programmazione sono in informatica e quali sono i più utilizzati? Elenco 2019 1

Basso livello

Conosciuti anche come “programmi di origine” , si tratta di linguaggi di programmazione progettati per hardware specifico e che, per tale motivo, non possono essere esportati o migrati su altri computer. Pertanto, sono specifici per ciascun processore o ogni macchina; quindi, se porti il ​​programma in un’altra squadra, sarà necessario riscriverlo dall’inizio .

Tra le sue caratteristiche più importanti, segnaliamo che linguaggi di programmazione di basso livello possono creare programmi molto veloci , ma sono complicati da imparare. Inoltre, hanno la possibilità di sfruttare appieno il sistema per il quale sono stati progettati, ma non si applicano a nessun altro.

Va notato che, questi programmi sono quelli incaricati di ordinare la macchina alle operazioni fondamentali in modo che possa funzionare. Quindi, vengono utilizzati solo dai creatori di macchine. Normalmente, usa zeri, uno e abbreviazioni di lettere .

Consigliato per te:Trucchi di Google Home: diventa un esperto con questi suggerimenti e suggerimenti segreti – Elenco [anno]

Livello medio

D’altra parte, troviamo i tipi di linguaggi di programmazione per computer di livello medio, che sono tra i linguaggi di basso e alto livello. Vale a dire, si trovano in un punto medio tra loro , proprio come suggerisce il loro nome. Questo perché supportano la gestione locale dell’architettura di sistema e contemporaneamente consentono operazioni di alto livello.

Da parte loro, sono essenziali per alcune applicazioni come la creazione di sistemi operativi , poiché accettano la gestione astratta. Che è indipendente dalla macchina e, inoltre, lo fa senza perdere la potenza e l’efficienza mostrate da linguaggi di basso livello.

Alto livello

La terza classificazione dei linguaggi di programmazione si riferisce a quelli di alto livello che sono caratterizzati dall’esprimere gli algoritmi in modo adeguato alla capacità cognitiva umana , senza concentrarsi così tanto sulla capacità di esecuzione delle squadre. Pertanto, sono molto facili da imparare, poiché vengono utilizzati parole o comandi in linguaggio naturale (in inglese, di solito).

Ecco perché sono linguaggi di programmazione che affermano di essere un linguaggio più universale e grazie a ciò esiste la possibilità di usarli indipendentemente dall’architettura hardware. Motivo per cui sono utilizzati in vari tipi di sistemi .

È opportuno evidenziare che esistono linguaggi di programmazione di alto livello per scopi generali e specifici . Questi ultimi, all’inizio, erano considerati una limitazione perché le loro istruzioni richiedevano una sintassi predefinita. D’altro canto, sono stati creati anche linguaggi di altissimo livello in modo che gli utenti ordinari possano risolvere qualsiasi programma di elaborazione dei dati , facilmente e rapidamente.

Elenco dei 10 linguaggi di programmazione più comunemente usati nello sviluppo di computer

Ora è il momento di iniziare con l’elenco dei linguaggi di programmazione attualmente più utilizzati per lo sviluppo del computer. Tenendo conto dei più tradizionali e riconosciuti , a quelli che sono di tendenza oggi .

Consigliato per te:Come connettere e configurare una stampante di rete? Guida passo passo

Quindi, cominciamo con i 10 linguaggi di programmazione più potenti che ci siano:

Quali tipi di linguaggi di programmazione sono in informatica e quali sono i più utilizzati? Elenco 2019 2

Giava

In primo luogo, posizioniamo la lingua più utilizzata al mondo, poiché è la più aggiornata oggi e, a parte ciò, rivela completa leggibilità e semplicità . Grazie a questo, ha già più di 9 milioni di sviluppatori che scelgono di usarlo su qualsiasi altro linguaggio di programmazione e allo stesso tempo, è presente in oltre 7 miliardi di dispositivi .

Da parte sua, è anche stimato come l’abilità più importante che la maggior parte delle aziende di software e tecnologia sta cercando. Pertanto, viene utilizzato in diversi segmenti, come strumenti di apprendimento, applicazioni mobili e fogli di calcolo . Per questo e molto altro, è rimasto tra le prime posizioni per tutto il 21 ° secolo.

C

Questo linguaggio è stato creato tra il 1969 e il 1972 presso i Bell Laboratories e per molto tempo fino ad oggi, è considerato uno dei più utilizzati in tutto il mondo, essendo elencato come il secondo linguaggio di programmazione più usato al mondo. Di solito, la maggior parte dei sistemi operativi lo usano e grazie a ciò si può garantire che sia un linguaggio di programmazione estremamente flessibile.

Va notato che, spesso, viene utilizzato per lo sviluppo di applicazioni desktop , come l’editor grafico GIMP. Inoltre, viene utilizzato anche per esperimenti informatici, matematici, fisici e persino, è gestito in modo molto robotico per programmare simulatori.

C ++

Come si può presumere, si tratta di un’evoluzione del suddetto linguaggio, cioè del linguaggio C. Ma, a parte questo, si concentra sullo sviluppo di applicazioni e programmi più complessi con le esigenze di un intervento visivo . Ciò significa che è chiaramente orientato agli oggetti.

“AGGIORNATO ✅ I tipi di linguaggi di programmazione sono classificati in base al loro livello (alto, medio o basso) ⭐ ENTRARE QUI ⭐ e sapere quali sono i più utilizzati”

Va notato che, la sua pronuncia corretta è “C Plus Plus” e ci sono molti programmi scritti in questa lingua, da un gran numero di sviluppatori nel mondo. Ne è un chiaro esempio i programmi di progettazione grafica , così come il pacchetto di programmi Adobe.

C #

Questa è un’altra evoluzione di C e persino di C ++. Che, noto anche come “C Sharp” tra i programmatori e oltre alla precedente alternativa, è anche orientato agli oggetti. Tuttavia, non è così usato come descritto sopra, poiché ha solo il 7% dell’utilizzo totale in tutto il mondo .

Consigliato per te:Come creare un account e-mail in Gmail in modo facile e veloce? Guida passo passo

È un linguaggio di programmazione creato nel 2000 e tra tutti ciò che esiste, si distingue principalmente per la sua semplicità, tenendo conto del fatto che funziona con le applicazioni in framework.net . Pertanto, un chiaro esempio di ciò è Windows Visual Studio.

pitone

Si riferisce a un linguaggio di programmazione molto facile da usare , quindi ideale per qualsiasi principiante. Pertanto, si distingue per la sua grande semplicità e leggibilità , nonché per la sua somiglianza con la lingua inglese. Motivo per cui, è perfetto per gli utenti con meno pratica in questo ambiente informatico.

Tra le altre peculiarità, Python è caratterizzato da un linguaggio multipiattaforma e multiparadigma . Oltre a ciò, supporta l’orientamento agli oggetti, nonché la programmazione funzionale e imperativa.

JavaScript

Tenendo conto del fatto che non è lo stesso del linguaggio Java riconosciuto, JavaScript è uno strumento che viene solitamente utilizzato per creare piccoli programmi responsabili dell’esecuzione di determinate azioni e interattività all’interno di un sito Web. In altre parole, ti consente di creare qualsiasi programma che viene aggiunto a un sito Web o all’interno di un’applicazione più grande di esso.

In questo senso, JavaScript può anche essere usato per creare effetti speciali, effetti di testo e, naturalmente, per eseguire azioni interattive con gli utenti. Tra gli esempi più chiari di ciò, troviamo chat, cercatori di informazioni e calcolatrici .

Visual Basic .NET

Oggi è noto come Visual Basic .NET per essere la versione più recente. Tuttavia, sin dal suo inizio, il suo nome è stato BASIC e questo deriva dall’acronimo di “Codice di istruzione simbolica per tutti gli usi per principianti che, in spagnolo, significa “Codice simbolico di istruzione per uso generale per principianti” .

In questo modo, si distingue per essere una famiglia di linguaggi imperativi di alto livello che è apparso, per la prima volta, nel 1964. Con questo, ti offre la possibilità di automatizzare i tuoi processi e anche di creare le tue applicazioni web. Inoltre, è una soluzione ideale per i principianti perché è una delle lingue più amichevoli, quindi viene utilizzata da milioni di persone che non hanno conoscenza degli sviluppatori.

Consigliato per te:Quali sono le differenze tra processori Intel e AMD? Quale è meglio?

PHP

È stato creato da Rasmus Lerdorf , un programmatore canadese intorno al 1994 e si caratterizza per essere molto simile all’HTML, quindi può essere utilizzato per la creazione di pagine Web e può anche essere facilmente combinato con il linguaggio HTML .

Fondamentalmente, il linguaggio PHP è correlato agli “script” che consistono in uno script di istruzioni che un determinato server riceve da una pagina Web per leggere il suo codice sorgente. Inoltre, dispone degli strumenti necessari per eseguire la manutenzione dei siti Web e si distingue dagli altri per la facilità di accesso per i nuovi programmatori .

Objective-C

Sebbene non sia famoso come gli altri linguaggi di programmazione elencati, la verità è che è una proposta ampiamente utilizzata oggi. Principalmente, a causa del fatto che viene utilizzato come lingua principale per il sistema operativo Mac OS , nonché per iOS e GNUstep .

D’altra parte, Objective-C è orientato agli oggetti ed è stato creato come un superset di C. D’altra parte, questo linguaggio di programmazione per computer si basa su un linguaggio compilato e allo stesso tempo collegato. Il che significa che il risultato del compilatore non è il programma finale, ma c’è una seconda fase effettuata dal “linker” o linker.

SQL

È l’acronimo di “Structured Query Language” che significa, in spagnolo, Structured Query Language ; che è stato creato per eseguire query nei database, in particolare. In tal senso, è un linguaggio specifico del dominio utilizzato nella programmazione e nella progettazione, al fine di gestire i sistemi di gestione di database relazionali.

Da parte sua, viene utilizzato per pagine Web e per applicazioni informatiche, in particolare per la gestione dei dati . Entrare, aggiornare, eliminare o selezionarli. Sebbene anni fa fosse scomparso dagli elenchi dei principali linguaggi di programmazione, a partire dal 2018 ha assunto nuovamente il comando ed è attualmente ampiamente utilizzato .

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento