Samsung Pocket: come fare uno screenshot

Essere in grado di fare uno screenshot sul nostro dispositivo mobile è essenziale, dobbiamo tenere presente che sono abbastanza utili per molte cose. Là fuori vuoi salvare qualcosa che hai visto su una pagina web o qualcosa che hai visto su un social network. Anche quando stai chattando su WhatsApp e vuoi inviare uno screenshot di una conversazione a un amico per esprimere la tua opinione al riguardo, in breve gli screenshot sono essenziali e ti mostriamo come dovresti fare uno screenshot in Samsung Pocket .

Fai uno screenshot su Samsung Galaxy Pocket

Sui dispositivi Samsung e nella stragrande maggioranza, anche se non tutti . Le schermate sono realizzate con una combinazione di tasti , dobbiamo tenere presente che alcuni telefoni non devono acquisire schermate, ma per fortuna il 99% di Samsung ha una combinazione di tasti, qualcosa di molto semplice senza dubbio.

Samsung Pocket: come fare uno screenshot 1

Cattura la schermata Samsung Pocket 2

  • Prima di tutto, dobbiamo avere sullo schermo ciò che vogliamo catturare, una volta pronti proseguiamo con il passaggio successivo.
  • Quello che stai per fare ora è premere il volume basso + il pulsante di accensione contemporaneamente. A volte la combinazione di pulsanti cambia e quindi quella che abbiamo menzionato sopra è quella di premere il pulsante di accensione con la home, che è nel mezzo.
  • Saprai che la cattura è stata fatta perché appaiono cornici bianche e la cattura salvata nella galleria fotografica appare sopra.
  • Solo per vederlo andremo alla galleria in questione ed è memorizzato nella cartella che dice Screenshot.

Cattura schermo Samsung

Nel caso in cui non funzioni, cosa che sarebbe davvero rara, ciò che consigliamo quindi è di utilizzare un’applicazione per eseguire la stessa azione. La migliore delle applicazioni che puoi avere è quella chiamata ” Screenshot “, troppo descrittiva per il nome dell’app. Giusto?

Con questa app è possibile configurare i tasti che si desidera eseguire lo screenshot, in pratica si decide come premere i tasti in questione per poter acquisire la cattura e anche l’area di cattura e diverse altre opzioni, è un’applicazione estremamente interessante e su tutte le cose utili per chi sta catturando molto lo schermo del proprio dispositivo mobile, del proprio Samsung Pocket.

Come scattare screenshot su un Galaxy S9, Galaxy Note 5, Galaxy Ace 4

Hai uno smartphone Samsung e non sai come scattare una foto di quello che stai vedendo sullo schermo del tuo terminale in questo momento? Quindi quello che devi sapere è come catturare schermate su un cellulare Samsung, qualcosa che non è difficile dire la verità. Naturalmente, gli screenshot sono molto utili in molti casi, ed è per questo che vogliamo mostrarti in questo articolo tutti i dettagli che pensiamo che dovresti conoscere su di loro.

In particolare, proveremo a spiegare a tutti gli utenti di smartphone Samsung, come è la procedura concreta per godere appieno della possibilità di acquisire screenshot in un terminale dell’azienda coreana, poiché in ogni produttore Android è completamente diverso. Una volta che sai come farlo, puoi goderti una copia dell’immagine di qualcosa di importante per te, quindi anche se non è un tutorial di cui hai urgentemente bisogno, ti consigliamo di prestarci attenzione.

Bene, se vuoi catturare qualsiasi tipo di contenuto sul tuo cellulare Samsung, devi sapere che procedere con uno screenshot non è complicato, dal momento che semplicemente facendo clic sui pulsanti corretti, specificherai l’immagine dei tuoi giochi, applicazioni, mappe o altro. Quando sai come catturare schermate sul tuo Samsung, saprai che non è necessaria alcuna applicazione aggiuntiva, ma che è semplice come premere il pulsante di accensione, insieme al pulsante Home.

Samsung Pocket: come fare uno screenshot 2

Dopo aver eseguito correttamente questa procedura di acquisizione dello schermo, dovresti visualizzare un messaggio classico come quello che dice “Schermata dell’immagine acquisita”. Una volta completata la procedura, dovresti anche sentire un rumore simile all’otturatore, come quando abbiamo fatto un’immagine. Cioè, se entrambe le condizioni sono state soddisfatte, puoi essere sicuro che tutte le immagini sono memorizzate nella Galleria del tuo smartphone in pochi secondi.

Tuttavia, va detto che in alcuni dispositivi Samsung, quando eseguiamo correttamente l’acquisizione, lo schermo diventa bianco, quindi in questi casi il processo ha diversi punti in comune direttamente con ciò che si osserva quando si scatta una foto certo Inoltre, vale la pena ricordare che lo screenshot viene salvato in formato “png”, uno compatibile con tutti i telefoni, quindi puoi inviarlo a tutti i tuoi amici e conoscenti senza troppi problemi.

Un altro dettaglio è che nei dispositivi mobili Samsung non possiamo acquisire schermate se il sistema di risparmio energetico è attivo, anche considerando che se abbiamo la scala dei grigi attiva, l’immagine verrà catturata esattamente in questo modo. Quindi, i dispositivi coreani che sono stati lanciati più qui in tempo, ti consentono anche di scattare foto in un modo più semplice, anche semplicemente facendo scorrere la mano sullo schermo da sinistra a destra, quindi è un processo ogni volta più semplice

Infine, non volevamo ricordarti che molte volte, se stai provando a fare uno screenshot senza che nessuno se ne accorga, potresti riscontrare un errore tradizionale che prevede di avere il volume del terminale alto o attivato, quindi ti consigliamo di abbassalo al silenzio se vuoi passare inosservato. Per il resto, come hai visto, è un processo completamente semplice, quindi non dubitare che saprai come controllarlo con un po ‘di pratica.

Come fare uno screenshot sul Samsung Galaxy S9

Sebbene il Samsung Galaxy S9 e suo fratello maggiore, il Samsung Galaxy S9 Plus , non siano ancora ufficiali, la verità è che siamo completamente intrecciati nel poter offrire tutte le informazioni su di loro. In questo caso, in particolare, tenendo conto di uno dei principali tutorial che gli utenti che prendono rapidamente un Samsung Galaxy S9 o Samsung Galaxy S9 Plus avranno bisogno di casa in sicurezza.

La verità è che se vuoi sapere come fare uno screenshot sul Samsung Galaxy S9, hai raggiunto il miglior articolo possibile, poiché ti mostreremo tutti i passaggi che devi seguire in questo caso. È importante ricordare che proprio come è successo nel Galaxy S8, il Galaxy S9 non avrà il classico pulsante di avvio fisico, quindi dobbiamo procedere diversamente.

Bene, per fare uno screenshot sul Galaxy S9, tutto ciò che devi fare è aprire lo schermo che vuoi catturare. Quindi, allo stesso tempo, devi premere i pulsanti di blocco e allo stesso tempo abbassare il volume. Normalmente in solo un secondo vedrai l’animazione classica e ascolterai il rumore tradizionale che questi dispositivi di solito producono quando prendono lo screenshot.

Samsung Pocket: come fare uno screenshot 3

D’altra parte, devi sapere che esiste una seconda alternativa in questi casi. Ha a che fare con lo screenshot di Smart Select Edge Panel del tuo Galaxy S9. Per fare ciò, devi prima andare su Impostazioni, Schermo, attivare l’opzione Schermata Edge. Quindi vai su Impostazioni e attiva Smart Select. Prendi Smart Edge fino a raggiungere Smart Select.

In quel momento, dovrai selezionare Ovale, Rettangolo o Animazione e vedrai apparire una nuova finestra sullo schermo. Tutto quello che devi fare è trascinare e ridimensionare secondo le tue preferenze. Vedrai che ti bastano pochi secondi. Infine, fai clic su Fine o Registra prima di salvare la tua acquisizione e il gioco è fatto.

Altre domande frequenti o domande degli utenti su questo tipo di argomenti che ti abbiamo appena insegnato, hanno a che fare in particolare con quanto segue: screenshot di Samsung Galaxy Grand Prime, screenshot di Samsung J2, screenshot di Samsung J7 Prime, acquisizione Schermo Samsung S7, acquisizione schermo Samsung J3, acquisizione schermo Samsung A5, come acquisizione schermo su Samsung S8 o acquisizione schermo Samsung J1. Alcune altre domande che hai a questo proposito, devi solo chiederci di darti una mano a riguardo.

Fai uno screenshot su Samsung Note 5

Il Galaxy Note è diventato il fiore all’occhiello di Samsung. Questo cellulare di fascia alta è uno dei più desiderati, sia per la sua estetica che per le sue incredibili specifiche tecniche.

Una delle novità del Galaxy Note 5 è che ti consente di unirti allo screenshot in un’immagine scorrevole e completamente modificabile. È ciò che è noto come motion capture verticale.

Combinazione chiave

Il primo metodo per fare uno screenshot su Samsung Note 5 è premere e tenere premuto il pulsante di accensione e il pulsante Home per alcuni secondi. Il flash apparirà sullo schermo e apparirà una notifica. Controllando l’area di notifica possiamo trovare la cattura che abbiamo fatto.

Pugno a mano

In questo caso cerchiamo il contenuto che vogliamo catturare, posizioniamo la mano verticalmente lungo il bordo sinistro o destro del dispositivo e scivoliamo verso il basso toccando lo schermo con la mano. Vedremo di nuovo che appare il flash e una notifica.

Se questo metodo non funziona, andiamo su Impostazioni> Movimento e gesti e specificiamo i movimenti per l’acquisizione delle immagini.

Con la S Pen

In questo caso cerchiamo il contenuto che vogliamo catturare e con la S Pen lanciamo un comando in aria e facciamo clic sullo schermo scrivendo. Vedremo che lo schermo lampeggia e cattura uno schermo.

Se vogliamo fare più acquisizioni, fai clic su “sposta acquisizione” nell’angolo in basso a sinistra. Lo schermo scorre e selezioniamo “acquisisci di più” e quindi “fatto”.

Come puoi vedere, quando si tratta del Galaxy Note 5 le opzioni sono molto ampie, anche per qualcosa di semplice come fare uno screenshot abbiamo tre diverse modalità, in modo da poter usare quella che si adatta meglio ai nostri gusti o esigenze in ogni caso specifico .

Schermate con applicazioni

Nel Google Play Store troviamo applicazioni per praticamente tutto e non possiamo mancare applicazioni che ci aiutano a catturare schermate e modificare le immagini acquisite. Uno dei nostri preferiti è Quick Memo .

Fai uno screenshot su Samsung Galaxy Ace 4

Il modo tradizionale di acquisire screenshot su Samsung Galaxy Ace 4 prevede la pressione sia del pulsante Home che del pulsante di accensione. Questo richiederà uno screenshot che viene copiato negli appunti e salvato nella cartella Immagini nell’applicazione Galleria.

Grazie al controllo gestuale possiamo realizzare screenshot sul nostro Galaxy Ace 4 senza toccare alcun pulsante. Quello che dobbiamo fare è toccare lo schermo con il bordo della mano e farlo scorrere da sinistra a destra dello schermo o viceversa. Con questo gesto riusciamo a fare uno screenshot che viene copiato negli appunti e salvato nella cartella Immagini della Galleria.

Samsung Pocket: come fare uno screenshot 4

Per poter fare screenshot in questo modo è prima necessario che abbiamo configurato il nostro telefono. Dobbiamo andare su Applicazioni> Impostazioni> Movimenti e gesti> Scorri per acquisire> Attiva.

Se, una volta creato lo screenshot, vogliamo che l’immagine venga aperta immediatamente, quello che dobbiamo fare è aprire il pannello delle notifiche facendo scorrere il dito dalla parte superiore dello schermo verso il basso. Fai clic sull’immagine acquisita e possiamo esaminarla a schermo intero.

Azioni con schermate

Possiamo vedere in qualsiasi momento gli screenshot realizzati se andiamo in Galleria> Immagini.

Se vogliamo modificare uno screenshot, possiamo aprire l’applicazione della fotocamera e fare clic sulle opzioni di data, posizione, categoria ed etichette per eseguire la modifica di questi campi.

Samsung Galaxy Ace 4 ci consente di copiare la cattura negli appunti per incollarla in altre applicazioni; tagliare le aree indesiderate di cattura; rinominare il file; avviare una presentazione con gli screenshot della cartella; Imposta lo schermo come foto di contatto, come sfondo della schermata iniziale, sfondo del blocco schermo, sfondo del blocco principale o sfondo. Stampa lo screenshot tramite una stampante con WiFi o una connessione USB.

Le schermate possono essere eliminate, modificate e condivise dal pannello delle notifiche. Basta toccare l’immagine acquisita con due dita leggermente divaricate e scorrere verso il basso per ingrandire e vedere tutte le opzioni disponibili.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento