Se il mio schermo mobile si rompe, come posso ripararlo?

Mentre è vero che la maggior parte dei produttori di smartphone lavora ogni anno in modo che gli schermi dei loro dispositivi siano sempre più forti e non subiscano cadute o urti , c’è un problema a cui non possiamo sfuggire. Questo è che lo schermo del nostro cellulare è rotto e maggiore è il costo del dispositivo, maggiore è il costo della disposizione, quindi è conveniente essere estremamente attenti.

La verità è che a nessuno piace vedere lo schermo del proprio cellulare rotto , ma non abbiamo sempre la soluzione per questo problema comune a portata di mano, ed è chiaro che la maggior parte non vorrà continuare a utilizzare il proprio telefono con lo schermo scheggiato. Non solo è un problema estetico, ma in realtà siamo anche in presenza di un inconveniente che potrebbe influire sulla nostra salute di fronte a una nuova caduta.

A questo punto, dobbiamo dire che al momento ci sono alcune opzioni diverse tra loro che abbiamo a portata di mano per provare a risolvere il problema di uno schermo rotto, anche se ogni utente avrà le proprie . Questo, scartando sempre come abbiamo detto prima di continuare con lo schermo rotto ovunque, qualcosa che non consigliamo assolutamente, quindi vediamo quali opzioni abbiamo.

Se il mio schermo mobile si rompe, come posso ripararlo? 1

Schermo mobile rotto, cosa facciamo?

La prima possibile soluzione a uno schermo mobile rotto è, ovviamente, di inviare il telefono al servizio di riparazione tecnico ufficiale. Ovviamente a nessuno piace pagare un accordo che di solito va dai 70 ai 120 euro, ma è l’unico modo per assicurarsi che il dispositivo sia come nuovo . Se hai una garanzia valida, ancora meglio, perché in questo modo avrai un accordo professionale gratuito.

Se non hai più una garanzia, dobbiamo dire che è molto probabile che tu capisca che puoi risparmiare un po ‘di denaro portandolo in un’officina di riparazione mobile che non dipende dall’azienda o dal produttore. In questi casi gli accordi possono essere più economici, anche se ci sono casi in cui possiamo vedere a colpo d’occhio che lo schermo sostitutivo non è quello ufficiale, quindi è meglio essere un po ‘sospettosi al riguardo .

Molte persone hanno un’assicurazione da parte del venditore se si tratta di un negozio o negozio, ed è per questo che è conveniente ricorrere ad esso per essere completamente sicuri che non ne abbiamo uno prima di operare in ogni caso. Per questo motivo, ti consigliamo di prendere in considerazione questa opzione, anche se dobbiamo avvisarti che potresti passare una buona quantità di giorni senza il tuo dispositivo a portata di mano, il che può essere fastidioso .

Ovviamente, siamo certi che alcuni utenti, i più audaci, vorranno giocare la possibilità di riparare da soli i loro schermi mobili, anche se qui consigliamo sempre di utilizzare un professionista. Oltre a ciò, troverai ricambi per schermi a prezzi molto convenienti su siti come eBay o Aliexpress , quindi se sei davvero convinto di ripararlo da solo, puoi iniziare da lì.

Se hai deciso di preoccuparti di cambiare tu stesso lo schermo del tuo smartphone, devi sapere che per la maggior parte dei dispositivi attuali possiamo trovare video su YouTube che spiegano come è la procedura. Ecco perché, semplicemente seguendo i passaggi indicati lì, avrai maggiori possibilità di successo , quindi ora ti diamo un esempio qui sotto in modo da poter vedere quello che diciamo.

Che cosa hai fatto con il tuo smartphone con schermo rotto?

 

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento