Sistema operativo di rete: cos’è, a cosa serve e quali sono i più conosciuti?

Il sistema operativo di rete, il sistema operativo di rete, NOS o SOR sono modi diversi di fare riferimento allo stesso concetto, che è quello che vedremo oggi in questo post.

Analizzando il concetto scoprirai presto che si tratta di una risorsa progettata per connettere diversi computer, in modo che possiamo sfruttare le sue risorse creando una rete di computer.

Vuoi saperne di più su questo concetto? Ti ha causato curiosità? Continua a leggere e scopri cos’è esattamente, come si conforma, qual è la sua differenza con un sistema operativo convenzionale e , naturalmente, quali sono i migliori e i più utilizzati del momento.

Che cos’è un NOS (sistema operativo di rete) e per cosa viene utilizzato nell’informatica?

Il sistema operativo di rete è un tipo di software tra i tanti che possiamo trovare. Questo, in particolare, è responsabile per consentire il funzionamento di una rete di computer . Sarebbe l’equivalente del sistema operativo del nostro computer ma, come diciamo, per una rete.

In questo modo, l’ accesso e l’uso sono resi possibili alle diverse risorse che ciascuno dei punti di rete include , considerando come tali sia gli elementi software che hardware (l’apparecchiatura stessa o elementi periferici), gli utenti stessi, database e persino sicurezza delle informazioni.

Alla fine, ciò che consente è consentire una comunicazione del sistema informatico , ovvero di due o più computer, fisicamente o in modalità wireless.

Consigliato per te:Come creare da zero un’applicazione WEB progressiva (PWA) con conoscenze di base sulla programmazione? Guida passo passo

Le caratteristiche comuni a tutti loro e quelle che, quindi, lo definiscono con risorse informatiche sono:

  • Tutte le risorse sono connesse , qualunque sia il tipo, corrispondenti agli elementi che compongono la rete. Questi possono essere quelli dei computer, ma anche altri dispositivi e servizi che offrono (telefoni, periferiche …), a condizione che fungano da server.
  • Anche questi sono condivisi , essendo in grado di utilizzarli come privilegi sono concessi a ciascun utente. Per questo, ci sarà una squadra principale.
  • È possibile eseguire una gestione centralizzata degli utenti .
  • Hai uno stretto controllo dell’accesso alle risorse e ai dati con cui lavori. La convalida dell’accesso deve esistere e le politiche di sicurezza sono sempre seguite.
  • Monitoriamo l’ attività di rete.
  • Gestiamo la rete .
  • Le funzioni di rete sono coordinate , comprese quelle intrinseche a ciascun dispositivo.
  • Di solito offre un’interfaccia che semplifica l’uso delle risorse , sebbene non sia sempre necessario.

In definitiva, un SOR è un software, installabile o integrato nel sistema operativo di un apparato che comunica diversi dispositivi formando una rete di computer che può essere gestita, consentendo al contempo la gestione delle risorse di questi dispositivi e utenti .

Sistema operativo di rete: cos'è, a cosa serve e quali sono i più conosciuti? 2

Tipi di sistemi di rete

Abbiamo scoperto che esistono due tipi di NOS a seconda della loro integrazione nel SOC:

  • Uno di questi sarebbe quello integrato nel proprio sistema operativo di ogni squadra. Pertanto, ciascuna delle squadre avrebbe le proprie per il semplice fatto di avere un sistema operativo . Ci sono molti SO che, al momento, già integrano il proprio NOS. Alcuni sono Apple e Microsoft per desktop e laptop e server, Windows Phone, iOS, Android, praticamente qualsiasi distribuzione Linux.
  • Il secondo sarebbe il SOR installabile , che non è altro che un software che installeremmo sul client , a posteriori, quando necessario per la comunicazione delle apparecchiature sulla rete, come abbiamo spiegato, abilitando, solo allora , funzioni di rete .

Consigliato per te:Come collegare correttamente un router per sfruttarlo al meglio? Guida passo passo

D’altra parte, dobbiamo fare un’altra classificazione dei tipi di NOS a seconda della connessione tra le parti:

  • Utilizzare nei router . Sono integrati in firewall o router hardware.
  • Peer-to-peer . I tuoi utenti condividono risorse e file. È richiesto un server e i requisiti hardware sono bassi.
  • Client-server . È un’architettura che consente la centralizzazione di funzioni e applicazioni in uno o più server dedicati, potendo, diversi client, avere accesso a risorse diverse. I server sono abbastanza stabili, questi sono quelli che garantiscono il livello di sicurezza e possono accedere in remoto al resto dell’attrezzatura.

Componenti di un sistema operativo di rete Quali sono le sue caratteristiche principali?

L’ambiente del sistema operativo di rete è costituito da:

  • I server . Questi sono i team che hanno il NOS . Hanno risorse diverse che, grazie, precisamente e come abbiamo spiegato, all’uso del sistema operativo di rete, sono condivise con i client e anche con altri server .
  • Clienti . In questo caso sarebbero i team che hanno un sistema operativo a singola posizione e che si connettono ai server (precedentemente convalidando se stessi) e, a volte, tra loro (questo dipenderà dal tipo di architettura utilizzata). Possono utilizzare le risorse concesse .
  • Domini . Un dominio è una gestione di un gruppo di team con cui ha la capacità di gestirli centralmente , ovvero da una singola posizione. Viene anche fatto con i suoi servizi e risorse.

In che modo un sistema di rete è diverso da un sistema operativo?

“AGGIORNATO ✅ Devi conoscere la definizione di USA e non la conosci? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e scopri tutto ciò che devi sapere al riguardo ✅ FACILE e VELOCE ✅”

Qualsiasi sistema operativo è un ambiente di gestione per gli elementi software inclusi in un computer o dispositivo. Ci sono per applicazioni, struttura input-output della macchina, uso della memoria e altri elementi hardware, ecc.

Pertanto, il sistema operativo sarebbe generale mentre il sistema di rete sarebbe un sistema operativo specializzato , in questo caso, nell’uso delle reti per la comunicazione delle apparecchiature .

Consigliato per te:Quali sono le migliori estensioni per scaricare video da Mozilla Firefox? Elenco [anno]

Il sistema operativo del nostro computer è in realtà chiamato un sistema operativo centralizzato ed è anche un altro sistema operativo specializzato, questa volta nella gestione delle risorse dell’apparecchiatura a livello individuale, con un’esecuzione privilegiata .

Elenco dei NOS più utilizzati per migliorare la connessione tra i computer di una rete

Sistema operativo di rete: cos'è, a cosa serve e quali sono i più conosciuti? 3

Affinché possiate avere un’idea più concreta di ciò che è sul mercato, vogliamo finire per parlare un po ‘di ciascuno dei SOR più utilizzati oggi.

LANtastic, Artisoft

Le sue caratteristiche includono:

  • È di tipo peer-to-peer .
  • Funziona su Windows, DOS e OS / 2 .
  • Offre una configurazione MOLTO semplice , così come la sua manutenzione, essendo una delle opzioni più adatte per coloro che non sono esperti e dovrebbero usarlo (ad esempio, insegnanti negli istituti).
  • Consente l’ accesso alle apparecchiature da parte dei clienti .
  • Questo, inoltre, è multipiattaforma .
  • Consente la limitazione delle caratteristiche in base alla data.
  • Può essere utilizzato da oltre 500 utenti .
  • Offre la possibilità di controllare fino a 32 computer contemporaneamente .
  • Il tuo livello di sicurezza peer-too-peer è molto elevato.
  • Il suo prezzo è molto ridotto.

LAN Manager, Microsoft

È caratteristico per:

  • Funziona su OS / 2 collegando UNIX, DOS e OS-2 .
  • Molto adatto per i macrocomputer .
  • File server di dominio di gruppo .
  • Ha diversi file server.
  • Anche con server dedicati e non dedicati .
  • È lento .
  • Il tuo livello di sicurezza è basso.

Microsoft Windows Server

Da questo possiamo dire che:

  • È sviluppato in asembler, C e C ++.
  • È un sistema multithread .
  • Di utilizzo e molto semplice amministrazione .
  • La curva di apprendimento è davvero promettente per l’uso da parte di persone non professionali.
  • Ha il supporto per ASP.NET, il framework per eccellenza nello sviluppo web.
  • Il prezzo della licenza è alto .
  • Il supporto è imbattibile .
  • Richiede il riavvio dopo ogni aggiornamento.
  • Consuma abbastanza risorse.
  • Permette lo sviluppo di applicazioni in pochissimo tempo .
  • La sua sicurezza è tra le più basse, qualcosa di logico se consideriamo il suo uso commerciale.

Consigliato per te:Come attivare e ripristinare il mio account Facebook disabilitato? Guida passo passo

Linux per server

Linux include:

  • Uno sviluppo open source , quindi è l’ideale per coloro che hanno conoscenze nello sviluppo, perché può essere modificato a piacimento.
  • Non è un singolo sistema operativo ma un insieme di essi, con distribuzioni ampiamente utilizzate per l’argomento che ci riguarda oggi come SUSE Linux, Debian, Ubuntu o CentOS.
  • Si distingue per la sua stabilità .
  • È anche molto veloce .
  • Ora è molto più facile da usare, con i programmi di configurazione.
  • Non offre supporto per le partizioni del disco rigido di Windows o per i programmi in esecuzione al suo interno.

NetWare di Novell

Infine, da Novell possiamo dire che:

  • È stato progettato per essere utilizzato su larga scala , in grandi aziende.
  • Funziona in DOS e MAC .
  • Si distingue per la sua affidabilità in termini di accesso alla rete e risorse stesse.
  • È considerato uno dei migliori amministratori di rete su larga scala.
  • È indipendente dall’hardware .
  • Supporta software utilizzando moduli caricabili .
  • La sua installazione e amministrazione sono complesse.
  • Ha una piattaforma molto semplice , forse troppo in alcuni casi.
  • Richiede software Novell aggiuntivo per utilizzare i suoi servizi FTP e HTTP.
  • È costoso se si desidera utilizzarlo in piccole reti.

In caso di domande, lasciarle nei commenti, ti risponderemo al più presto e sarà sicuramente di grande aiuto per più membri della community. Grazie!

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento