Trucchi per Google Documenti: diventa un esperto con questi suggerimenti e suggerimenti segreti – Elenco 2019

Nell’automazione degli uffici, senza dubbio, uno degli strumenti più importanti e utilizzati sono i word processor . Quali, sono considerati di grande aiuto sia per uso personale, sia a livello accademico e professionale. Sebbene sia vero, il word processor più riconosciuto è Microsoft Word, ma dato che si tratta di un’applicazione a pagamento, gli utenti cercano altre alternative .

In questo senso, una delle migliori soluzioni di questo tipo è Google Docs che è sempre disponibile, poiché si tratta di un servizio basato su cloud. Inoltre, rivela altri vantaggi come la sua leggerezza, il suo possibile utilizzo nel computer e nel cellulare; che è stimato come uno degli strumenti più significativi del motore di ricerca .

Tuttavia, molti utenti di Google Documenti o coloro che desiderano provare questo word processor non conoscono tutte le sue funzionalità disponibili. Per questo motivo, abbiamo deciso di raccogliere i 30 trucchi più speciali per ottenere un’esperienza abbastanza completa in Documenti e aumentarne la capacità .

Google Docs vs Microsoft Word Qual è lo strumento migliore per generare e modificare testi?

Come accennato all’inizio del post, Microsoft Word è definito il principale processore ed editor di testo al mondo, grazie alla sua notevole fama. Pertanto, ti chiederai sicuramente quale strumento è meglio, tra Word e Google Docs per questi scopi.

Successivamente, ti presentiamo le differenze più rilevanti :

Trucchi per Google Documenti: diventa un esperto con questi suggerimenti e suggerimenti segreti - Elenco 2019 1

Interfaccia utente

Rispetto all’interfaccia di Google Documenti, notiamo che è l’ideale per gli utenti di base , dato che mantiene un approccio relativamente semplice. In questo modo, riduce la progettazione delle funzioni della barra degli strumenti e, con ciò, fornisce un sito di lavoro facile da gestire .

Quindi, posiziona la maggior parte dei pulsanti usati di frequente a portata di mano e tutto il resto, raccoglili negli elenchi a discesa. In breve, garantisce un’esperienza semplificata .

D’altra parte, nell’interfaccia utente di Microsoft Word, puoi trovare innumerevoli funzioni disponibili sui nastri e sulle barre degli strumenti . Il che è perfetto se hai bisogno di funzionalità migliorate e / o avanzate, ma se sei un utente di base questa particolarità non può che complicare l’esperienza di elaborazione dei testi .

Tenendo conto di ciò, può essere estremamente faticoso navigare tra tante funzioni cercando di trovare quella che ti serve.

funzionalità

Poiché Word è uno strumento più veterano di Google Documenti, ha avuto più tempo per raggruppare varie funzioni e, naturalmente, creare un software abbastanza solido. Per questo motivo, Microsoft Word offre un’esperienza più avanzata in termini di funzionalità .

Tuttavia, Google Docs non è insufficiente, poiché per circa il 90% delle persone che usano elaboratori di testi, la funzionalità o la capacità di elaborazione del testo di Google Documenti potrebbe essere più che competente . Ma, per coloro che optano per funzionalità più avanzate, l’opzione migliore è Word per la sua migliore implementazione degli elementi.

collaborazione

Sebbene sia vero, questi due strumenti utilizzati per modificare i testi hanno funzioni collaborative. Tuttavia, a questo proposito, si presume che Google Docs prenda il comando perché offre l’integrazione con Google Drive, è facile navigare verso i file che sono stati condivisi con te e semplifica anche la possibilità di visualizzare i file che hai condiviso.

Inoltre, ti consente di controllare quali utenti possono modificare il documento, chi può vederlo e chi può commentarlo.

D’altra parte, Word consente la collaborazione e offre la possibilità di salvare documenti in OneDrive, ma ti costringe a inviare il documento a persone specifiche e questo rivela una maggiore complicazione per dare accesso a un pubblico più aperto.

formati

Sfortunatamente, nel formato del gioco, Google Docs ha un notevole svantaggio . Poiché, quando si allegano immagini, tabelle o fogli di calcolo al documento in questione, non è possibile essere certi che il formato del file sia lo stesso se viene aperto in un elaboratore di documenti di terze parti.

Al contrario, Microsoft Word non rivela questo inconveniente . Tenendo conto di ciò, questo strumento Microsoft garantisce una maggiore facilità durante la creazione di regole di formattazione del testo uniche.

Altre differenze importanti

Google Docs
Microsoft Word
È completamente gratuitoNon è gratuito e devi pagare un abbonamento ogni mese
È limitato quando si tratta di funzionalità offline, poiché sarà sempre necessario essere connessi a Internet per utilizzarloÈ l’opzione migliore per coloro che necessitano di un elaboratore di documenti con accesso senza connessione a Internet o offline
Presenta la possibilità di salvare automaticamente sul cloudDevi essere un abbonato a Office 365 per aprire, modificare e sincronizzare automaticamente i tuoi file online con Word
Attualmente, ci sono 7 formati di file disponibili in questo strumento.Offre circa 15 tipi di file disponibili oggi
Documenti fornisce solo alcuni elementi del modelloWord ha un numero maggiore di modelli e ti consente persino di crearne uno tuo

Consigliato per te:Come mettere la tastiera in greco per qualsiasi dispositivo? Guida passo passo

In breve, per essere in grado di specificare quale elaboratore di testi è meglio tra Google Documenti e Microsoft Word, tutto dipenderà dai tipi di utilizzo di ciascuno e dalle esigenze dei suoi utenti . Perché, mentre uno di essi può avere funzioni più avanzate dell’altro, l’equilibrio è livellato da funzionalità aggiuntive della massima importanza.

Elenco dei 30 migliori trucchi di Google Documenti per ottenere il massimo

Ora è il momento di conoscere e dettagliare i migliori trucchi che puoi prendere in considerazione quando gestisci i tuoi testi da Google Documenti, al fine di ottenere il massimo da questo strumento basato su cloud.

Ecco 30 dei migliori consigli da implementare lì :

Utilizzare i modelli per progetti ripetitivi

Trucchi per Google Documenti: diventa un esperto con questi suggerimenti e suggerimenti segreti - Elenco 2019 2

In diverse occasioni, gli utenti di Google Documenti devono inviare lo stesso tipo di documento e informazioni ai loro partner di studio o di lavoro e persino ai loro clienti, ancora e ancora; Quindi questo strumento ha una funzione per ottenere una maggiore produttività in questi casi .

Pertanto, Google Documenti ti consente di utilizzare alcuni dei modelli predefiniti , in cui si trovano i seguenti tipi: modelli di preventivo, offerte di lavoro, promemoria, lettere di vendita, rapporti sulle vendite, accordi contrattuali, tra gli altri.

Quindi, per usarli, segui questi passaggi :

  • All’interno dello strumento, fai clic sulla sezione “File” .
  • Quindi, fai clic sull’opzione “Nuovo” nel menu.
  • Quindi, nel nuovo menu a discesa, fai clic su “Dal modello” per selezionare quello che ti serve.

Usa le etichette a colori per organizzarti meglio

In considerazione del fatto che gli ambienti organizzati offrono agli utenti una maggiore produttività, Google Documenti ne ha tenuto conto e pertanto consente di aprire determinate cartelle in Google Drive e di sezionarle attraverso le etichette a colori, in modo che Il documento cloud è più facile da trovare e più veloce da usare.

In questo senso, per localizzare le cose in uno spazio molto più organizzato in Documenti, devi impostare queste etichette semplicemente facendo clic destro su una cartella specifica, premendo l’opzione “Cambia colore” e lì, scegliendo quella che preferisci .

Cerca immagini con licenza aperta

Nella maggior parte dei casi, quando si scrive un testo in un elaboratore di testi, è molto importante aggiungere materiale multimediale per integrare le informazioni e offrire un documento più sorprendente. Pertanto, Google Documenti ti offre una ricerca di immagini per facilitare questa procedura .

In questo modo, ti consigliamo di andare alla sezione Inserisci immagine , dove puoi trovare una varietà di elementi di questo tipo e persino stabilire che compaiono solo quelli che hanno una licenza d’uso aperto ; dalla sezione “Cerca” e categorizzare il contenuto direttamente dalla scheda che dice “Qualsiasi tipo” , dove ci sono diverse opzioni da selezionare.

Approfitta dei componenti aggiuntivi di Google Documenti

Nel caso in cui non lo sapessi, Google Documenti ha componenti aggiuntivi che consistono in funzionalità molto simili ai plug-in, ovvero ti semplificano l’esecuzione di un sacco di cose . Per accedervi, devi solo fare clic sul menu “Componenti aggiuntivi” all’interno del tuo documento Google e lì, esplorare tutto ciò che è disponibile.

I più comuni e consigliati sono:

  • “Tabella dei contenuti” : per integrare le tabelle dei contenuti nel testo.
  • “Traduci” : consente di tradurre parole, all’istante.
  • “Galleria modelli” : ideale per scaricare modelli predefiniti.
  • “Gliffy Diagrams” : aggiungi diagrammi e mappe mentali.

Usa la scrittura vocale intelligente

Uno dei migliori trucchi da provare in Documenti, si basa sull’uso della scrittura vocale intelligente che lo strumento facilita ai suoi utenti . Che è stato progettato per coloro che preferiscono usare la propria voce, invece di scrivere lunghi testi che possono ridurre le prestazioni del tempo durante la gestione dei loro documenti.

In questo senso, per testare la scrittura vocale di questo elaboratore di testi, il processo da eseguire consiste in:

  • Per iniziare, vai alla sezione “Strumenti” di Google Documenti nella barra delle opzioni in alto.
  • Quindi, fai clic sulla selezione “Scrittura vocale” e immediatamente puoi iniziare a parlare.

Come raccomandazione, notiamo che, se vuoi aggiungere segni di punteggiatura, devi anche dirlo mentre “scrivi il tuo testo con la voce” . Ad esempio: per aggiungere un punto, devi dire “punto” e il sistema lo rileverà automaticamente come un simbolo di ortografia.

Aggiungi firma ai tuoi documenti

Trucchi per Google Documenti: diventa un esperto con questi suggerimenti e suggerimenti segreti - Elenco 2019 3

Un gran numero di utenti di Documenti di solito deve stampare il documento creato, firmarlo, scansionarlo e pubblicarlo, se possono inviarlo ai propri clienti. Ma, per evitare questo noioso compito, ora c’è la possibilità di aggiungere la tua firma direttamente nel documento digitale .

Per eseguire questo eccellente trucco, è necessario utilizzare un plug-in chiamato “PandaDoc” , da cui Google Docs presenterà la possibilità di firmare un documento utilizzando il touchscreen di qualsiasi dispositivo da cui si accede al word processor. Va notato che, è necessario creare un account in detto componente aggiuntivo e quindi integrarlo nella barra laterale del testo , in modo da poter firmare, fare clic e andare.

Condividi il testo con gli altri e modificalo in tempo reale

In precedenza, avevamo annunciato che uno dei maggiori vantaggi di Google Documenti è la sua capacità di condividere il testo con altre persone e che può essere modificato in tempo reale . Ma sicuramente ti sei chiesto cosa si dovrebbe fare per realizzare questa funzione.

Bene, inizialmente, è necessario premere il pulsante blu che si osserva nell’angolo in alto a destra , per poter aggiungere altre persone o, è possibile farlo copiando il link del documento e inviandolo direttamente a tutti quegli utenti che si desidera vedere il testo In questo modo, puoi utilizzare una delle funzioni più utili di questo strumento.

Consigliato per te:Quali sono le migliori applicazioni da imparare a programmare dal tuo cellulare? Elenco [anno]

Pubblica un documento immediatamente

Fortunatamente, con Documenti puoi creare un file e pubblicarlo sul Web, in pochi secondi . Se vuoi farlo, vai al menu “File” che si trova nella barra superiore delle opzioni di questo word processor. Successivamente, fai clic sull’opzione “Pubblica sul Web …” e immediatamente, verrà incorporato in Google Drive e riceverai anche un link che indica dove si trova il file in questione.

Utilizzare lo strumento di correzione

Anche se prima, a Google Documenti mancava un correttore ortografico, per fortuna, oggi puoi contare su questa funzione in questo word processor online. Che mostra la possibilità di apportare una rapida modifica ad altre parole , aggiungere determinate parole al dizionario o indicare di ignorarle.

Per fare ciò, devi semplicemente accedere alla sezione “Strumenti” nella parte superiore della finestra del documento e, successivamente, fare clic sulla prima opzione chiamata “Ortografia” e quindi selezionare ciò che ti serve nel menu a discesa.

Usa i file senza una connessione Internet

Sebbene sia vero, Google Documenti è un servizio puramente online che richiede una connessione Internet per utilizzarlo. Tuttavia, molti utenti hanno problemi di connessione, in alcuni casi e quindi, sono interessati a modificare il proprio lavoro scritto da questo processore . Tuttavia, esiste un trucco estremamente efficace.

Questo trucco si basa su una sincronizzazione continua dei file di Google Documenti ospitati su Google Drive e ti consente di accedervi senza avere una connessione di rete. Per questo, devi andare al pannello di configurazione del servizio Google Drive, accedere alla sezione Generale e selezionare la casella “Sincronizza il tuo lavoro con questo computer” , che ti offre la possibilità di modificare i testi offline e L’aggiornamento funziona continuamente.

Esplora contenuti bibliografici

Trucchi per Google Documenti: diventa un esperto con questi suggerimenti e suggerimenti segreti - Elenco 2019 4

Generalmente, prima o durante la stesura di un documento, è utile segnalare da fonti affidabili e al fine di garantire una migliore produttività, Google Documenti ha progettato uno strumento che offre la possibilità di esplorare il contenuto bibliografico dir
ttamente dal foglio la scrittura
.

In questo senso, la funzione ha la capacità di rilevare i temi chiave del testo, offre immagini, documenti di ricerca simili e collegamenti h up che puoi usare come bibliografia del tuo articolo .

Se sei interessato a utilizzare questo strumento, devi fare clic su “Strumenti” e fare clic su “Esplora” situato al secondo posto. Pertanto, ti mostreranno una nuova sezione sul lato destro che ha la piena potenza del motore di ricerca di Google.

Invia un fax senza un fax

Sebbene i fax non vengano più utilizzati, al momento ci sono diversi clienti che ti chiedono di inviarne uno e perché non soddisfano i requisiti di tali clienti? Bene, per rispondere a questa esigenza delle persone più vintage, Google Documenti accetta un trucco che lo rende facile.

In questo senso, sarà necessario utilizzare un complemento chiamato “Hello Fax” , con il quale è sufficiente inserire il numero di telefono del destinatario e consente anche di creare una copertina espressa per il documento in questione. Quindi, molto utile per non perdere tempo alla ricerca di articoli di cancelleria con fax.

Ricerca e inserimento di link semplificati

In generale, per intraprendere una ricerca di collegamenti che devono apparire nel documento digitale, è necessario aprire una scheda alternativa e cercare l’indirizzo Web per poterlo inserire nel testo in questione. Ma c’è un trucco molto più semplice per punteggiare questo compito.

Pertanto, consiste nel selezionare la parte del testo in cui si desidera includere il collegamento , quindi fare clic sulla sezione “Inserisci” nella parte superiore della finestra e fare clic sull’opzione “Collegamento” .

Ti mostreranno una casella con due caselle (una verso il testo e l’altra di una piccola casella di ricerca dell’indirizzo) e poi, quando digiti le prime lettere, vedrai le opzioni di ricerca che semplificano la posizione dell’indirizzo richiesto .

Lascia commenti sul cellulare

Nella maggior parte delle volte che condividi un testo con un’altra persona, vuoi lasciare una o più annotazioni in un’area specifica del testo in questione, ma senza dover inserire o modificare alcuna riga. Bene, per questo è stato rilevato il trucco attuale che Google Docs ha recentemente incorporato, da cui è possibile fare commenti per lasciare annotazioni direttamente dal cellulare .

Utilizza gli Appunti web di Documenti

Un altro dei migliori trucchi a cui possiamo fare riferimento rispetto a Google Documenti è quello di copiare e incollare . Ma non è la funzione base che tutti conosciamo per copiare e incollare, ma si riferisce a un Appunti Web oa un avanzato “copia e incolla” che contiene questo word processor.

In questo senso, gli Appunti web ti danno la possibilità di salvare un gran numero di testi e incollare quello che vuoi o di cui hai bisogno. Cioè, funziona come una scorciatoia eccellente per quando devi scrivere testi lunghi , sia un elenco di caratteristiche, una ricetta o persino una frase che si ripete più volte.

Successivamente, i passaggi da eseguire :

  • All’interno di Google Documenti, cerca la sezione “Modifica” in alto e fai clic su tale opzione .
  • Ora, fai clic su “Appunti web” in cui verrà visualizzato un menu.
  • Dopodiché, seleziona la selezione “Schermo IPS da 5 pollici” e in essa puoi scegliere tra “Incolla come rich text” o “Incolla come HTML” , a seconda delle esigenze.

Inserisci un simbolo speciale

Trucchi per Google Documenti: diventa un esperto con questi suggerimenti e suggerimenti segreti - Elenco 2019 5

“AGGIORNATO ✅ Vuoi conoscere i trucchi per ottenere il massimo da Google Documenti? ⭐ ENTRA QUI ⭐ e scopri cosa sono ✅ FACILE e VELOCE ✅”

Se non lo sapevi, in Google Documenti puoi anche scrivere simboli “strani” all’interno del tuo documento . Questo trucco è uno dei più semplici ed efficaci quando si scrive nel word processor.

Consigliato per te:Come mettere la tastiera in ebraico per qualsiasi dispositivo? Guida passo passo

Per il quale è necessario seguire il passaggio successivo passo dopo passo:

  • Una volta aperto un nuovo documento, fai clic sulla sezione “Inserisci” situata in alto.
  • Ora, tra tutte le opzioni nel menu a discesa, fai clic su quella che dice “Caratteri speciali”.
  • Successivamente, vedrai una nuova finestra che si apre e lì puoi selezionare il personaggio che preferisci .

Tuttavia, questo non è tutto. Bene, in questo strumento c’è la possibilità di disegnare il simbolo desiderato dalla tastiera touch o usare il mouse . Per far ciò, lo stesso sistema lo riconosce e ti offre un simbolo simile; essendo molto utile per trovare rapidamente i simboli più strani.

Usa modelli diversi

Sebbene sia vero, Google Docs di solito inizia con una pagina vuota, ma in realtà ha diversi modelli che possono facilitare diverse attività . Essendo questi, un’aggiunta essenziale per un’eccellente gestione di questo strumento per modificare i testi.

Per utilizzarli, dovrai posizionarti nella home page del servizio e procedere con il download delle diverse selezioni in esso contenute. Fondamentalmente, sono curricula, studi di mercato, liste della spesa, ecc. Questi, forniscono la prefabbricazione di uno scheletro di testo che ti farà risparmiare un sacco di tempo .

Cambia le parole in maiuscolo

A volte, è comune che quando si copia un testo da Internet o da qualsiasi luogo, alcune parole o il corpo della scrittura in generale siano in maiuscolo e sia necessario ripristinarlo in minuscolo e, sebbene questa opzione sia disponibile in Word, in Google Documenti non lo è tu trovi

Ma, per risolvere questo errore del servizio Google, abbiamo la possibilità di utilizzare un componente aggiuntivo che facilita questa opzione. Quale, è un “caso di modifica” che puoi individuare dalla sezione Accessori e una volta installato, dovrai semplicemente andare a quella scheda, selezionare il testo da modificare e applicare la modifica .

Ritaglia o modifica le immagini direttamente dal documento

Fortunatamente, questo servizio di Google ti offre uno strumento con la possibilità di tagliare o modificare le immagini aggiunte in un testo.

Essendo questa, una funzione molto semplice da eseguire e che si basa sulla seguente procedura:

  • Situato nel documento in questione, fare clic sull’immagine che si desidera modificare.
  • Quindi, fai clic sul menu “Formato” nella parte superiore della finestra e seleziona l’opzione che indica “Immagine” (è una delle ultime).
  • Avendo fatto quanto sopra, puoi trovare il comando con cui ritagliare un’immagine e, inoltre, una selezione chiamata “Opzioni immagine” in cui puoi usare funzioni come regolare la luminosità, la trasparenza, il contrasto dell’immagine e persino ricolorarla.

Realizza videoconferenze da Google Documenti

Che ci crediate o no, oggi c’è la possibilità di fare videoconferenze direttamente da questo strumento per gestire i testi. Che è completamente utile per la modifica di documenti in remoto con i tuoi colleghi di studio o di lavoro, poiché è anche usato per lavorare insieme all’archivio e con grande facilità.

È possibile eseguire questa funzione da un componente aggiuntivo disponibile per Documenti. Quale, è noto come “UberConference” e viene normalmente utilizzato per pianificare e condurre conferenze dalla scrittura digitale.

Traduci un documento senza un componente aggiuntivo per Documenti

Trucchi per Google Documenti: diventa un esperto con questi suggerimenti e suggerimenti segreti - Elenco 2019 6

In uno dei trucchi menzionati in precedenza nel post, ti consigliamo di utilizzare un componente aggiuntivo che ti consente di tradurre le parole istantaneamente all’interno di questo strumento. Tuttavia, il solo word processor, ha un’opzione per eseguire traduzioni e quindi non consentire una barriera linguistica per impedirti di comunicare.

In questo senso, questo trucco si basa su un sistema nativo di Google Documenti con il quale riesce a tradurre documenti completi in diverse lingue .

I passaggi per raggiungere questo obiettivo consistono in:

  • In linea di principio, fai clic sul menu Strumenti.
  • Quindi, dal menu a discesa, selezionare l’opzione “Traduci documento” .
  • Con quanto sopra, dovrai inserire il titolo del nuovo documento che sarà tradotto per poterlo identificare dall’altro e selezionare la lingua in cui devi cambiarlo . Mentre è molto semplice.

Indirizza le persone verso una sezione specifica del documento

In termini di collaborazione e condivisione di scritti digitali, Google Documenti offre diverse funzioni per semplificare queste attività. Pertanto, uno di questi riguarda la direzione di una o più persone verso una determinata area del documento che hai creato e questo gli consente dalla funzione di marcatori presenti.

In questo modo, i segnalibri di Documenti hanno la possibilità di creare un collegamento diretto a qualsiasi sito nel testo in questione e di eseguirlo. È necessario quanto segue:

  • Per iniziare, posiziona il percorso del mouse dove vuoi che risieda il link specifico e, contemporaneamente, accedi al menu Inserisci .
  • Ora, tra tutte le opzioni, scegli quella che stampa “Segnalibro” . Questo mostrerà una finestra pop-up con il testo e il link.
  • Successivamente, devi semplicemente fare clic su “Applica” e procedere per verificare di aver condiviso correttamente il documento con le altre persone.

Copia il formato di un’area di testo e applicalo a un’altra

Si basa su un trucco che, con pochi clic, consente di copiare il formato di un testo aereo del documento e applicarlo rapidamente a un altro. Detto trucco, puoi trovarlo all’interno dell’icona del rullo di vernice che viene visualizzata nell’angolo in alto a sinistra della barra delle opzioni e si chiama ” Copia formato” .

I passaggi da seguire per questo sono:

  • Prima di tutto, devi posizionare il cursore sul testo che contiene il formato che desideri applicare ad un’altra parte del testo e procedere a premere l’icona sopra indicata .
  • In secondo luogo, fai clic sul paragrafo a cui desideri applicare quel formato . Cioè anche dimensione, carattere, stile e colore. È tutto

Nota: se si desidera applicare il formato del testo a più di una parte del documento, è necessario fare doppio clic sull’icona del rullo di vernice quando si avvia questa procedura . Bene, in questo modo rimarrà abilitato e supporterà numerose applicazioni.

Consigliato per te:Come scollegare l’account e-mail Gmail su Android? Guida passo passo

Aggiungi immagini da Google Foto

Per gli utenti fedeli di Google Foto che creano, modificano e gestiscono documenti scritti in Google Documenti, questo trucco può essere di grande aiuto. Che sostanzialmente consiste in un’attività che ti consente di aggiungere immagini da una raccolta di foto di Google Foto direttamente a questi testi .

Per poterlo fare, devi iniziare facendo clic sulla sezione “Inserisci” della barra delle opzioni, quindi selezionare quella che dice “Immagine” (è nella prima posizione) e nel menu a discesa che si osserva, c’è l’opzione “Foto” “ Ciò consente l’importazione di immagini da detto servizio Google.

D’altra parte, accetti anche la possibilità di includere immagini da Google Drive , da un URL, ricerca dal Web, ecc.

Mantieni Google Keep come blocco note

Se sei uno degli utenti che utilizzano Google Keep come persona che prende appunti, per impostazione predefinita; Documenti ha un’opzione da cui è possibile inserire le note durante la scrittura di un documento in questo elaboratore di testi . Anche così, ti permette di inserire una nota completa nella pagina corrente della scrittura digitale.

Quindi, se sei interessato a utilizzare questo trucco, dovrai accedere al menu Strumenti e in esso, fare clic sull’opzione “Mantieni blocco note” . Una volta aperta la barra laterale, è necessario fare clic su “Mantieni” e da allora, sarà possibile osservare e modificare le note, spostare il cursore su di esse e aggiungerle, se necessario.

Crea le tue sostituzioni di parole

Trucchi per Google Documenti: diventa un esperto con questi suggerimenti e suggerimenti segreti - Elenco 2019 7

Sicuramente, non sai ancora che è possibile effettuare le stesse sostituzioni di parole in Google Documenti , in base alle tue preferenze o esigenze al momento della stesura degli scritti. Che ti aiuterà notevolmente durante la scrittura.

In questo senso, questo trucco è fare un elenco di sostituzioni automatiche , in modo che lo stesso sistema sia riuscito a riconoscerle, le ho eseguite e ti consente di ottenere una migliore produttività personalizzando le tue esigenze.

Per questo, vai semplicemente alla sezione Strumenti , nel nuovo menu fai clic sull’opzione “Preferenze” e procedi specificando le sostituzioni necessarie e altri parametri riguardanti le tue priorità quando scrivi.

Scarica un documento come PDF, Word Doc e altro

Molti utenti di Google Documenti non sanno di poter scaricare i loro documenti digitali in formati specifici e direttamente da questo servizio , quindi a volte si rivolgono ai convertitori di formato per selezionare quello di cui hanno bisogno. Ma qui ti diremo come è possibile scaricare in un determinato formato di file dall’elaboratore di testi in riproduzione.

Pertanto, è una funzione del servizio Google che ti consente di inviare la scrittura in determinati formati e non in un documento modificabile , come fanno molti utenti quando li condividono con altre persone.

Fortunatamente, c’è la possibilità di scegliere tra diversi formati, come segue:

  • Fai clic sulla sezione “File” della barra degli strumenti in alto.
  • Dopo quanto sopra, devi fare clic su “Download” , che aprirà immediatamente un menu a discesa.
  • Ora, scegli il formato che ti serve o preferisci . Questi formati sono: Microsoft Word (.docx), OpenDocument Format (.odt), Rich Text Format (.rtf), documento PDF (.pdf), Plain Text (.txt), pagina Web (.html, compresso) e Pubblicazione EPUB (.epub).
  • Per concludere, fai clic su “Scarica come” e voilà.

Avvia un nuovo documento scritto da qualsiasi punto del browser

Sebbene sia un trucco estremamente semplice, la verità è che è considerato un grande aiuto per inserire rapidamente Google Documenti e iniziare a creare o modificare i testi. Per questo, dovrai aggiungere “docs.google.com/create” come segnalibro e,
successivamente, inserirlo nell

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento