Tutorial passo passo per sbloccare il bootloader OnePlus

Sbloccare il bootloader di OnePlus non è troppo complicato , infatti, si tratta di avere un po ‘di pazienza e soprattutto seguire i passaggi che menzioneremo allora, passo dopo passo e senza saltare nessuno in meno di 20 minuti Avrai il tuo smartphone pronto con il bootloader sbloccato e senza alcun problema per raggiungerlo. Il metodo è semplice e adatto anche ai principianti.

Tutorial passo passo per sbloccare il bootloader OnePlus 1

Sblocca il bootloader OnePlus

Prima di iniziare ci sono alcune cose che dovresti tenere a mente e altre che devi avere sì o sì.

Prima di tutto, nel caso in cui dovessi fare una copia di backup di tutti i tuoi file , questa sezione non è necessaria al 100%, ma non lo sai mai e dopo tutto avere un backup non va male.

La cosa migliore è che usi il sistema operativo Windows 7 perché i nuovi hanno determinati driver che non sono compatibili con questo processo. Allo stesso modo in cui in molte occasioni i telefoni gratuiti sono fatti da Windows XP (Sì, ancora)

La batteria mobile deve essere caricata almeno al 60% , cosa che devi sempre tenere in considerazione quando esegui questo tipo di procedure.

È essenziale disporre del cavo USB originale del cellulare per poter eseguire questo lavoro senza problemi.

Devi anche tenere presente che la garanzia viene persa una volta sbloccato il bootloader.

Scarica ADB e Fastboot sul tuo computer e installalo .

Tutto questo sarà valido per questi telefoni: OnePlus 3T, X, TWO, One, OnePlus 3 .

Tutorial passo passo per sbloccare il bootloader OnePlus 2

Come sbloccare il bootloader One Plus

Prima di tutto, andremo alle opzioni degli sviluppatori e abiliteremo due cose, il primo è il debug USB e il secondo sblocco OEM. Nel caso in cui non vedi le opzioni dello sviluppatore, quello che dovrai fare è semplicemente in Impostazioni, nella parte in cui dice Informazioni sul dispositivo, premi il tasto Build più volte di seguito.

Fare clic su Start, quindi digitare CMD per accedervi e si aprirà una finestra di comando.

Collega il telefono al computer e nella finestra di comando digita ” adb riavvio bootloader “.

Successivamente scriviamo nella stessa finestra ” dispositivi fastboot ” e quindi scriverai ” sblocco OEM fastboot “.

Ora devi aspettare un po ‘fino a quando non finisci di iniziare. Se vuoi sapere se il telefono è effettivamente sbloccato, dovresti scrivere ” fastboot oem device-info ” e se dice ” dispositivo bootloader sbloccato: vero “, significa che tutto quanto sopra è stato fatto correttamente.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies