Voci sul processore PlayStation 5

Sebbene la PlayStation 4 sia stata lanciata solo due anni fa e da allora non solo non ha smesso di crescere nelle vendite, ma non è riuscita a sfruttare appieno il suo potenziale grafico, ovviamente non ci vuole troppo tempo prima che nuove voci sulla che sarà la sua sostituzione sul mercato, una PlayStation 5 che sebbene possa essere rilasciata solo tra il 2018 e il 2020, inizia già a mostrare alcune delle sue principali caratteristiche tecniche , mentre Sony ci lavora.

Cosa sappiamo finora della PlayStation 5?

Al di là di quale sia la possibile data di rilascio di PlayStation 5, che in realtà è in gran parte determinata dal tempo che è passato da diversi anni tra il rilascio di ogni versione di PlayStation e il suo successore, va detto che il resto che conosciamo ha a che fare direttamente con quello che sarà il suo potere, che ovviamente è determinato dal suo processore .

A questo proposito, le perdite più recenti indicano che la PlayStation 5 potrebbe incorporare un processore appartenente a AMD , uno dei principali produttori nel segmento con Intel. Naturalmente, la prima conclusione dell’uso di quel chipset è che possiamo eseguire videogiochi con risoluzione 4K , vale a dire quattro volte il Full HD, una tecnologia che sta gradualmente diventando di moda su sempre più piattaforme.

Il processore della PlayStation 5 avrebbe quindi due peculiarità che sarebbero molto ben viste dagli utenti, la prima da cui offrirà una potenza fino a cinque volte superiore rispetto alla PlayStation 4. Ma ovviamente la cosa non rimane lì , ma dovrebbe essere sviluppato in modo tale che tutti i giochi dell’attuale macchina per videogiochi Sony possano essere giocati anche nel suo successore , quella che ora viene chiamata compatibilità con le versioni precedenti e che gli utenti apprezzano così tanto.

Naturalmente, dopo quanto menzionato nelle questioni tecniche su PlayStation 5, dovremo iniziare a parlare di quale sarà il suo costo sul mercato nello stesso momento in cui possiamo vederlo davanti a noi. Se oggi una PS4 può essere raggiunta nel pieno delle vendite con uno dei videogiochi più famosi per BlackFriday al prezzo di 379 euro , non c’è dubbio che la PlayStation 5 supererà quel prezzo. Quanto farà e il suo successo dipenderà in gran parte dal suo successo.

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento