Wallapop, il successo della seconda mano

La crisi ha portato un grande boom nell’acquisto di prodotti di seconda mano. Di fronte ai media tradizionali come Segundamano , ne sono emersi altri come Wallapop , che ne ha approfittato e diventato una delle applicazioni più popolari.

Nato nel 2013, Wallapop è presto diventato un fenomeno e oggi rimane una delle applicazioni più scaricate su App Store e Google Play Store .

Cosa ci offre Wallapop?

Questa applicazione ci consente di caricare rapidamente qualsiasi prodotto che abbiamo a casa e al quale non lo utilizziamo più per venderlo o scambiarlo con un altro .

L’ applicazione è completamente gratuita e la registrazione è molto semplice. Mettere in vendita un prodotto non richiede più di uno o due minuti, basta caricare una foto, una piccola descrizione e aggiungere il prezzo.

Se un utente è interessato al nostro prodotto, puoi contattarci tramite la chat dell’applicazione , in modo che i nostri dati personali siano protetti.

Wallapop, il successo della seconda mano 1

Il grande successo di Wallapop

Forse la chiave del successo di questa applicazione è che ci consente di acquistare e vendere un gran numero di prodotti utilizzando criteri di prossimità , in modo che le operazioni commerciali siano più facili.

Per impostazione predefinita quando accediamo all’applicazione vediamo i prodotti che sono in vendita vicino al luogo in cui ci troviamo , ma se vogliamo possiamo anche cambiare la posizione e cercare prodotti ovunque in Spagna e cioè che la maggior parte dei venditori sono disposti a inviare il prodotto a casa se lo scambio non può essere effettuato personalmente. Si tratta solo di negoziarlo.

Quali prodotti troviamo?

In Wallapop possiamo trovare quasi tutto in vendita. Il web ha le seguenti categorie:

  • Tecnologia e informatica
  • Auto e moto
  • Sport e tempo libero
  • Mobili, arredamento e giardino
  • Console e videogiochi
  • Libri, film e musica
  • Moda e accessori
  • Giocattoli, bambini e neonati
  • Immobiliare
  • elettrodomestici
  • servizi
  • altrui

La maggior parte degli utenti utilizza l’applicazione con l’intenzione di acquistare e vendere prodotti normali (una bici, un libro, ecc.), Ma la verità è che l’applicazione è diventata tremendamente popolare attraverso la viralizzazione di annunci che vendono prodotti bizzarri o assurdo come fantasmi o spuntini.

Né quelli che usano Wallapop come mezzo per flirtare . Anche se questa non è la nostra intenzione, non ci sono problemi, perché se un utente ci dà fastidio, possiamo bloccarlo.

Wallapop, il successo della seconda mano 2

Cose che non dovresti comprare su Wallapop

Come abbiamo già detto, Wallapop vende di tutto, ma ci sono prodotti che per la nostra sicurezza dovremmo astenerci dall’acquistare su questa piattaforma.

cibo

La vendita di alimenti al di fuori dei distributori autorizzati è vietata e vi è il rischio di avvelenamento, quindi è meglio non rischiare di acquistare alcun alimento.

farmaci

Succede come nel caso del cibo. Questi tipi di prodotti possono influire direttamente sulla nostra salute e non devono essere riprodotti acquistandoli al di fuori dei canali autorizzati .

animali

Gli animali venduti su questo tipo di piattaforma possono provenire da allevatori illegali e possono persino essere animali con cui vengono trafficati . Non solo non dobbiamo acquistare, ma se vediamo annunci di questo tipo dobbiamo segnalarli.

Oggetti fuori commercio

Ci sono oggetti come le armi la cui vendita tra individui è totalmente vietata . Sia la vendita che l’acquisto hanno conseguenze legali .

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento